NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

P.O. A2F/ CUS PADOVA E CAPITOLINA IN FINALE

Cantierine sfortunate con il Cus Padova che vince 2-0 la prima semifinale. Bello e avvincente anche il secondo match con la Capitolina che supera nel finale la Moncalvese (4-2). Alle 13 la finale promozione.
home

Prova d'orgoglio per le cantierine nella semifinale della final four per la promozione in A1. Il Cus Padova, nettamente favorito alla vigilia, ha dovuto sudare le proverbiali sette camice per avere ragione delle padroni di casa. Venete in vantaggio al quarto d'ora quando sul primo corner corto conquistano un tiro di rigore realizzato da Mezzalira. Immediata la risposta delle biancocelesti, vicine alle rete con due belle ripartenze. La più ghiotta occasione per pareggiare arriva pochi minuti dopo con Tea Trevisini che si procura un tiro di rigore. La rigorista Annabel Napolitano è appena stata sostituita e così sul dischetto si presenta la sorella Silvia che, tradita dall'emozione, fallisce il tiro dai sei metri e quaranta. Poco prima del riposo un malinteso difensivo consente alle venete di raddoppiare con la Tognetto. Nella ripresa le monfalconesi danno letteralmente tutto (Silvia Napolitano, Liliana Paronuzzi, Jessica Bosticco sono vittime di crampi), si espongono e lasciano qualche ghiotta ripartenza alle venete e mancano veramente di poco in almeno due circostanze la rete che potrebbe riaprire il match. Cus Padova in finale come da pronostico, ma monfalconesi che, al di là dell'amarezza per la sconfitta, possono essere più che soddisfatte della loro prova. Oggi alle ore 11, finalina per il terzo posto contro le piemontesi della Moncalvese. 

f1

Mezzalira supera Alessia Meden dal dischetto

f2

L'emozione tradisce invece Silvia Napolitano, autrice comunque di una prova maiuscola

Bella e avvincente anche la seconda semifinale tra le romane della Capitolina e le piemontesi della Moncalvese. Le giallo-nere della capitale vanno a segno due volte nei primi venti minuti con la lituana Poskute e con l'argentina Pereyra. Poco prima del riposo è Chiara Micco a riaprire la gara, le piemontesi, che sembrano più in palla, al decimo della ripresa trovano il pareggio con la Ardoino. Negli ultimi otto minuti, due corti in fotocopia della Poskute, regalano la finalissima (ore 13 con il Cus Padova) al team della capitale.

c1

Moncalvese (in rosso) e Capitolina

c2

Il primo gol delle romane

c3

La piemontese Micco accorcia sul finire della prima frazione

c4

il corto che ha deciso il match a favore delle Capitoline

FACEMATCH Fincantieri Leyline - Cus Padova (Foto by Myriam Boscarolli)

FACEMATCHMoncalvese - Capitolina (Foto by Myriam Boscarolli)

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO