NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3A2A2016OceanTeamFVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITUREAPT2015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

UN WEEK END DA DIMENTICARE

Sconfitta prevedibile in A1 Maschile sabato nella tana della capolista Bra (2-9). Domenica le ragazze al debutto in A2 femminile non riescono in nessun modo a violare la porta "stregata" delle venete del San Giorgio e subiscono la beffa (0-1). Doppia sconfitta, anche se con l'onore delle armi, anche per i piccolissimi U14 di Dobrigna (0-11 con il San Giorgio e 1-4 con Trieste). Il prossimo wek-end tutti a Monfalcone con il doppio turno in A1 (sabato la Tevere e domenica i "cugini" della Roma) e la gara (fuori classifica) delle ragazze in A2 femminile con il Padova Riserve.

HOME

Uno dei micidiali corti dei piemontesi, sventato in questa occasione da Pitacco

Sabato 29 ottobre 2016 – Bra (Cuneo) –Niente da fare per i biancocelesti nella difficile e lunga trasferta nella tana della capolista Bra dell’ex Sumeet. I cantierini, alla quarta trasferta consecutiva, si presentano in Piemonte privi di Lion, i fratelli Paronuzzi, Bais e Scubogna ma recuperano Aloisio e Toneatti. Gammeri inserisce anche Nolli nell’undici iniziale, ma l’esperimento dura solo un paio di minuti; l’argentino non sembra infatti aver ancora recuperato dall’infortunio che non gli ha permesso di disputare le ultime tre gare. Padroni di casa decisi subito a chiudere il match ma i cantierini sono ben disposti in campo e i piemontesi, pur mantenendo l’iniziativa, giocano più in orizzontale che in verticale. Bra però ha altre strade per trovare la via della rete e sul primo corner corto è proprio l’ex biancoceleste a battere per la prima volta Pitacco. Non cambia il copione della partita, anche se un paio di ripartenze di Navjosh creano qualche grattacapo ai difensori di casa. Prima del riposo da segnalare un paio di ottimi interventi di Pitacco e due corti conquistati dai padroni di casa; sul primo è bravissimo il giovane estremo biancoceleste che però nulla può sul secondo penalty corner trasformato da Chiesa. Nella ripresa gli ospiti sembrano aver preso le misure e si affacciano timidamente dalle parti di Ladini, ma nel giro di dieci minuti Bra conquista e trasforma altri tre corti con Chiesa e due volte con Sumeet. Tre minuti dopo bellissima giocata dei giovanissimi under 18 cantierini; Chivella si libera con una elegante veronica del diretto avversario, serve Leghissa che di prima regala un assist a Dellapietra, abile a resistere al ritorno dei difensori e a battere Ladini con una precisa “spazzata” di rovescio nell’angolo opposto. Poco dopo è Navjosh a siglare la seconda rete monfalconese: il punjabi ben servito dall’ottimo van Sloun, entra in area e con un potente rovescio gonfia la rete di Ladini. Bra accusa il colpo, tanto che nei successivi cinque minuti gli ospiti costruiscono ancora un paio di occasioni, ma così facendo saltano purtoppo alcune marcature permettendo così a Gazzera di superare per la prima volta su azione Pitacco per il momentaneo 6-2. La gara dei cantierini termina praticamente qui e nei sui minuti finali Bra approfitta per arrotondare il punteggio con Sumeet, Bhana e Petito. Il prossimo week-end si torna finalmente tra le mura amiche con il doppio turno, sabato con la Tevere e domenica con i cugini della Roma. Bisognerà muovere la classifica anche se non sarà facile visto il valore degli avversari.

Risultati e calendario Serie A1 Maschile , Classifica Serie A1 Maschile.

H.C. BRA                                    9

A.R. FINCANTIERI LEYLINE      2

HC Bra: Ladini, Moro A., Chiesa, Kotrc, Moro M. Garbaccio, Perelli, Sumeet, Petito, Gazzera, Bhana, Ghiglia, Bocca, Tarditi, Hargreaves, Mihai. All. R. Kotrc.

AR Fincantieri Leyline:Pitacco, Chivella, Tommasini, Ajit Pal, Aloisio, Piasentier E., Gammeri, Van Sloun, Sorrentino, Navjosh, Toneatti, Leghissa, Galifi, Dellapietra, Nolli. All. A. Gammeri.

Marcatori:12°Sumeet (C), 27°Chiesa (C), 41° Chiesa (C), 45°Sumeet (C), 48°Sumeet (C), 51°Dellapietra, 54° Navjosh, 61°Gazzera, 64°Sumeet, 66°Bhana, 68°Petito.

Note:Risultato primo tempo: 2-0 / corner corti: 8(5)/1(0).

Arbitri:Nabarro di Novara e Bandieramonte di Catania.

A1

Il giovanissimo Enrico Piasentier, buona la sua prova. Sullo sfondo Nolli uscito dal campo dopo un paio di minuti; si spera di reciperarlo per il prossimo doppio turno casalingo

A2


l'ex Sumeet e il connazionale Ajit Pal

A3

 Debutto stagionale per Luca Toneatti (qui affronta il neozelandese Bhana). Fisicamnte ancora non al meglio ma il suo contributo è preziosissimo

A4

ancora una buona prova per l'olandesino van Sloun, molto attesto sulla marcatura dell'esperto Perelli

A5


prima rete in A1 (e in prima squadra) per il diciassettenne Filippo Dellapietra (qui festeggiato da Aloisio)

A6

Navjosh di prepotenza segna il secondo gol monfalconese

A7

amici contro....Ajit Pal e Sumeet..

Domenica 30 ottobre 2016 – Monfalcone –Partita letteralmente stregata per le ragazze biancocelesti impegnate a Monfalcone con le venete del San Giorgio nella prima giornata del campionato di serie A2 femminile. Anche se prive di Irene Apigalli, Tammetta, Ylenia Bursich, Venturi e Meden (infortunata e in tribuna), le cantierine hanno sostanzialmente giocato settanta minuti nella ventitre avversaria senza però mai trovare la via della rete. Non sono infatti bastati tredici corner corti, un numero imprecisato di conclusioni e tre mischie a pochi centimetri dalla porta della brava estrema veneta Gennaro. A dieci minuti dal termine arriva anche la beffa della rete ospite su corner corto con Missaglia, abile a riprendere la respinta della Golluscio nell’occasione non aiutata a dovere dall’immobile difesa cantierina. Al fischio finale, evidente lo sconforto tra le monfalconesi che si consolano parzialmente con la buona prova delle giovanissime Caprioli e Poropat, ex HC Trieste al loro esordio in biancoceleste. Domenica si torna in campo sempre a Monfalcone contro il Cus Padova riserve; le venete partecipano fuori classifica per cui la gara è ininfluente ma servirà moltissimo alle padroni di casa chiamate almeno ad…aggiustare la mira.

Risultati e classifica Serie A2 Femminile.


A.R. FINCANTIERI LEYLINE   0

C.S.P. SAN GIORGIO               1

AR Fincantieri Leyline:Golluscio, De Luca M., Bosticco, De Luca S., Napolitano A., Paronuzzi, Trevisini, Caprioli, Poropat, Napolitano S., Apigalli A., Bursich A., Aiello. All. A. Persolja.

CSP San Giorgio: Gennaro A. Garziera, Arzenton, Missaglia, Gennaro L., Varotto, Bon, Zanellato, Guidolin, Kovtun, Montalbano. All. D. Gennaro.

Marcatori:58°Missaglia (C)

Note:Risultato primo tempo: 0-0 / corner corti: 13(0)/2(1).

Arbitri:Navjosh e Ajit Pal di Monfalcone.

F1A

le cantierine alla "prima" stagionale

F1

 una delle numerose mischie davanti la porta venete...oggi letteralmente stregata per le biancocelesti

F2

non sono serviti neanche tredici corner corti (qui ci prova Liliana Paronuzzi)

F3

fasi di gioco

F4

una conclusione di Elisa Aiello

F5

Alice Apigalli

U14: Domenica 30 ottobre 2016 – Monfalcone –Secondo e ultimo concentramento della prima fase del torneo di categoria per gli under 14 di Dobrigna. Privi degli esperti Jonker e Susi, i piccolissimi cantierini, pur disputando un’ottima gara, nulla hanno potuto nel primo match con il forte San Giorgio uscendo sconfitti per 11-0. Anche nella seconda gara con l’HC Trieste i biancocelesti hanno pagato la differenza in chili e centimetri cedendo ai giuliani per 1-4. Di Pierre Bangourra l’unica rete monfalconese ma, al di là del risultato, il lavoro certosino di Dobrigna comincia a dare i suoi frutti e nel giro di un paio d’anni questi ragazzini potranno regalare molte soddisfazioni.

U1

 una fase del "derby" under 14

FACEMATCH (A1 Maschile: HC Bra - Fincantieri Leyline)

FACEMATCH (A2 Femminile: Fincantieri Leyline - CSP San Giorgio)

 

ALEYLINE3A2A2016OceanTeamFVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITUREAPT2015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO