NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3A2A2016APT2015FVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITURESSP812015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1: LEYLINE SCONFITTA IN LOMELLINA

In serie A1 prima sconfitta stagionale per i cantierini in formazione rimaneggiata in casa della capolista Bonomi (2-6). Il prossimo week-end, doppia sfida in Sardegna.

HOME

Sabato 15 ottobre 2016 – Castello d’Agogna (Pavia) –Niente da fare per i cantierini che sul campo della capolista Bonomi rimediano la prima sconfitta stagionale. Partono forte i padroni di casa con i biancocelesti, complici anche le preventivate assenze nei ruoli chiave di Giacomo Paronuzzi e Fabio Aloisio, in evidente difficoltà. Dopo un paio di interventi al limite del miracolo del giovane portiere Pitacco (migliore in campo nonostante le sei reti subite), i lomellini sbloccano la gara al dodicesimo grazie a una deviazione sottomisura di Cavallini. Timida la reazione cantierina che soffre oltremodo il pressing dei verdi di casa, tanto che Pitacco è chiamato in più di un occasione agli straordinari. In contropiede i monfalconesi hanno comunque una chance per pareggiare con Nolli (ottima la sua prestazione), bravo a smarcarsi del diretto avversario non altrettanto a superare l’estremo della nazionale Padovani che salva in uscita. Al ventesimo i padroni di casa trovano il raddoppio con Corno e poco dopo il tris con un corto di Ursone. Poco prima del riposo buona azione di rimessa con Navjosh la cui forte conclusione di rovescio dal limite è parata da Padovani, ma proprio sul duplice fischio che sancisce la fine della prima frazione, Corrado trova la quarta rete per i suoi. Nella ripresa i cantierini provano ad alzare il baricentro e nel giro di quindici minuti trovano due reti; la prima grazie a una bella giocata del giovane Leghissa che smarca Paolo Paronuzzi, il quale serve un perfetto assist all’accorrente Navjosh, bravo a superare Padovani in uscita e dopo con un bel rovescio di Paolo Paronuzzi.  Poco dopo ancora protagonista Paronuzzi che serve un altro perfetto assist al giovane Dellapietra che, probabilmente tradito dall’emozione, fallisce il facile tap-in a un metro dalla porta sguarnita. Bonomi comunque non resta a guardare e Pitacco è ancora chiamato in causa in più di un’occasione. Ultimi quattro minuti fatali per i cantierini che alzano troppo il baricentro nel tentativo di accorciare le distanze; due veloci ripartenze finalizzate da Ursone prima e Equizabal poi, fissano il punteggio finale sul 6-2. Resta tanto da lavorare quindi per i monfalconesi che possono consolarsi solo con le buone prestazioni fornite da Pitacco, Leghissa e Nolli oltre che dell’”esordiente” Lion. Il prossimo week-end altra trasferta (doppia ) per i cantierini impegnati in Sardegna sui difficili campi del Suelli (sabato) e dei campioni d’Italia dell’Amsicora (domenica).

Risultati e calendario Serie A1 Maschile , Classifica Serie A1 Maschile.

S.H. BONOMI                            6

A.R. FINCANTIERI LEYLINE    2

SH Bonomi: F. Padovani, L. Padovani, Ursone, Eguizabal, Nattermann, Castano, Corno, Remus, Lloret, Vitellaro, Cavallini, Costa, Corrado, Sposato, Rubin, Carrozzo. All. S. Angius.

AR Fincantieri Leyline:Pitacco, Scubogna, Tommasini, Ajit Pal, Lion, Leghissa, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Nolli, Navjosh, Dellapietra, Chivella. All. A. Gammeri

Marcatori:12°Cavallini, 19°Corno, 28°Ursone (C), 35°Corrado,42°Navjosh, 47°Paronuzzi P., 66°Ursone,69°Eguizabal.

Note:Risultato primo tempo: 4-0 / corner corti: 6(1)/0(0).

Arbitri:Petarra di Brindisi e Bavaro di Bra

1

fasi di gioco2


Navjosh, oggi a segno per la 271^ volta con la maglia biancoceleste

3

 uno dei tanti interveti del giovane Pitacco. Qui salva in tuffo un corto dello specialista argentino Ursone

4

  Ottima prova dell'argentino Nolli, oggi costretto fuori ruolo causa le assenza in casa cantierina (foto courtesy by SH Bonomi)

5

Molto bene Lorenzo Leghissa, classe 2000: sua la bella giocata che ha propiziato la prima rete cantierina (foto courtesy by SH Bonomi)

6

Paolo Paronuzzi, per lui un gol e un assist (foto courtesy by SH Bonomi)

7

Simone Lion all'esordio in serie A1 (foto courtesy by SH Bonomi)

FACEMATCH (A1 Maschile: SH Bonomi - Fincantieri Leyline)

 

ALEYLINE3A2A2016APT2015FVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITURESSP812015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO