NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

Bottino pieno per le ragazze dell'A2F

AR Fincantieri 5 - Grantorto 0

articoloA2F

 

Dopo la partita di domenica scorsa in cui la prima squadra maschile è uscita dal campo perdendo una partita combattuta fino all’ultimo minuto, oggi la formazione femminile che milita nel campionato nazionale di A2 è scesa in campo dopo la pausa invernale travolgendo la formazione padovana del Grantorto con un risultato che lascia poco spazio ai commenti.

 

In controllo del giro palla fin dai primi minuti, la formazione monfalconese allenata dal mister Galifi si trova non a dover gestire una partita aperta, ma a dover finalizzare un vero e proprio assedio.

 

Mentre la squadra del Grantorto sembra voler limitare i danni e ripartire quando possibile in contropiede, le cantierine faticano inizialmente a trovare la precisione nell’ultimo tocco. La partita si sblocca al 23esimo minuto su corto con Paronuzzi, che raddoppia poco dopo al 30esimo su azione in mischia. Chiude due minuti dopo le marcature del primo tempo Napolitano con una spizzata sottoporta.

 

Sopra di tre gol è facile perdere la concentrazione ma la squadra, incoraggiata dal mister a tenere alta la pressione e l’attenzione, vuole scrollarsi di dosso quell’aria da brutto anatroccolo, una squadra forzatamente divisa da impegni di lavoro, di studio, di famiglia, seguita da due diversi allenatori e a volte aggregate agli allenamenti della squadra maschile. Il campo e la partita diventano improvvisamente la fata madrina di cenerentola, restituendo dignità e grinta al gruppo.

 

Il secondo tempo viene giocato di nuovo prevalentemente nella meta campo veneta, con le poche ripartenze del Grantorto fermate dal muro del centrocampo e della difesa monfalconesi, schierate alte a soffocare qualsiasi intenzione di contropiede. I gol che suggellano la cinquina arrivano appena al 54esimo minuto con azione di Napolitano, e al 59esimo con capitan Apigali su corto.

 

In definitiva, nonostante un bilancio di otto corti a favore, cinque gol finalizzati e altre undici occasioni non finalizzate, questa partita da poche indicazioni per ciò che riguarda il piazzamento finale del campionato, dove sarà decisiva la partita del 29 aprile contro il Bologna, sperando che la magia del gruppo continui e non arrivi mai la mezzanotte a trasformare tutti in zucche.

 

A.R. FINCANTIERI

Meden, Deluca, Bosticco, Virgin, Bursich A., Apigalli, Paronuzzi, Bursich Y., Napolitano, Porapot, Caprioli, Tammetta.

All. Galifi

Reti

Paronuzzi(24,32) Napolitano (34,54) Apigalli (59)

 

GRANTORTO

Gazzetto, Giaretta, Mengardo, Bon, Garziera, Burrachini, Zanellato, Montalbano Kovtun Maggiolo, Palluchini.

 


 

Autori: Fracesco Chiot & Massimo Galifi

 

Foto Album (foto di Francesco Chiot)

 

Clicca sull'icona di Facebook per vedere l'intero album

 

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO