NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

Prima vittoria per la Fincantieri - stop per l'under14

Prima vittoria per la Fincantieri

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.04.37

Dopo la sfortunata sconfitta in trasferta con il San Giorgio della passata settimana, La Fincantieri scende a Brindisi per giocare un'importantissima partita. E' chiaro fin da subito che non sarà facile, ad incominciare dal fatto che i cantierini sbarcano a Brindisi ma il borsone con i paramenti del portiere resta a Roma; fortunatamente la sportivissima squadra salentina riesce a risolvere il problema procurando l'attrezzatura per portier Pitacco che giocherà regolarmente, e la sua prestazione sarà ottima.

 

Partita combattuta, sofferta e tirata fino alla fine, con le squadre che si giocano una buona parte di salvezza in questo scontro diretto. Galifi sceglie la squadra con più esperienza in campo, lasciando in panchina Galifi Alex e la nuova leva Francesco Chiot.

Inizio di partita equilibrato con le squadre che si studiano, buon giro palla della squadra cantierina con Gammeri e La Torre a dare i tempi di gioco alla squadra; difesa ben orchestrata da capitan Tommasini e da Ajit Pal.

 

Al quindicesimo del primo tempo una discesa di Ajit si traforma in un assists che trova la spizzata vincente di Leghissa; i cantierini felici el vantaggio ma preoccupati di essere raggiunti dagli avversari, si innervosiscono; Gallifi avrà lavoro doppio dalla panchina cercando di calmare i ragazzi.

 

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.03.00 1 

 

A fine primo tempo il parziale vede i contierini in vantaggio di 1 rete a 0.

 

Inizio del secondo tempo sulla falsa riga del primo, con i ragazzi che entrano in campo ancora più convinti soprattutto i più giovani di riuscire a portare a casa l'intera posta. Al quarantatesimo minuto, Mantovani riceve la pallina dentro la ventidue si muove bene scartando alcuni avversari e servendo un assist a Della Pietra che realizza il 0-2.

Tensione che si alza alle stelle, partita che si innervosisce sempre di più, fino al cinquantaciquesimo quando per l'ennesimo errore di posizionamento difensivo il Torre Santa Susanna accorcia le distanze con Vita; nei restanti minuti i cantierini sono bravi, seppur con un pò di nervosismo, a difendere il risultato ed a sfiorare un altro gol.

 

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.03.00

 

 

Il triplice fischio arriva ed è una libeerazione; vittoria importantissima per i ragazzi. Ottima la prestazione di tutta la squadra; i giovani Leghissa, Della Pietra, Piasentier, Chivella e Galifi si iniziano finalmente a far valere in campo, riuscendo a fare quello che gli è stato richiesto dai coach.

Prossimo incontro, sabato 21 ottobre in casa contro il Bondeno, sarà fondamentare per aggiungere ulteriori punti e staccarsi dalla zona retrocessione.

 


TORRE SANTA SUSANNA 1


A.R. FINCANTIERI 2


 

 

Olimia Torre Santa Susanna: Di Gaetano, Miccoli, De Luca, Petarra, DiLevrano, De Stradis, Pastore, Agricolo, Sollazzo, Corrado, Vita, Ottembrino, Calasso, Morleo Gabriele, Morleo Giampietro, Ottrmbrino Andrea, Passaro Allenatore De Luca Marcatore Vita 55` Giallo Calasso Corti 3

 

A.R Fincantieri: Pitacco, Scubogna, Ajit Pal, Tommasini, Chivella, La Torre, Gammeri, Leghissa, Piasentier, Mantovani, Della Pietra, Galifi A. , Chiot. Allenatore Galifi. Marcatori Leghissa 15` Della Pietra 40` Verde Scubogna. Corti 2

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 

 

Iniziano in aslita, dopo i buoni concentramenti degli scorsi weekend, invece i play off per i ragazzini dell' under 14 che escono sconfitti in entrambi le partite disputate contro HC Riva e UHC Adice.

Il pronto riscatto i ragazzi di Bradaschia lo possono avere già domenica prossima in casa nella seconda giornata di play off.

Il San Vito espugna Monfalcone - conferme positive dall'Under14

Il San Vito espugna Monfalcone.

 

 

Partita tirata e molto nervosa; nei primi minuti le squadre si studiano; l'equilibrio viene spezzato al decimo minuto quando un errore di tutta la corsia destra della squadra di casa consente al San Vito di entrare nella 22 e tirare in porta dove con un tocco sotto porta Sing porta in vantaggio la squadra romana.
Due minuti più tardi si ripete lo stesso errore ed i romani raddoppiano con Cinti.


A questo punto Gammeri e Galifi apportano qualche modifica alla squadra. Alex Galifi, entrato da qualche minuto, si muove bene senza pallina in area ed allontana due difensori liberando al tiro un ottimo Mantovani che realizza il gol del 1-2; qualche minuto dopo si ripete l'azione ed è sempre Mantovani che pareggia.


A questo punto la partita scorre tranquilla fino al 32 quando per un fallo dentro la 22 di Happy e gli arbitri concedono un corto al San Vito che sfrutta al meglio con Sing: 2-3, e cartellino giallo per il difensore cantierino.
Nella ripresa partita molto equilibrata con i padroni di casa che cercano il pareggio e i romani che si difendono con ordine e cercando il contropiede; al 63° sarà proprio in contropiede che Cinti realizzerà il 2 a 4;
Gol che taglia le gambe ai ragazzi che devono giocare in dieci buona parte del secondo tempo a causa di un giallo a Gammeri.


A fine partita la delusione è tantissima, anche perché la squadra ha lottato fino alla fine e in più occasioni era rientrata a pieno in partita.

 


A.R. FINCANTIERI 2


CH SAN VITO 4


 

AR Fincantieri: Pitacco, Chivella, Tommasini, Sing, Leghissa, Sgubogna, Gammeri, Paronuzzi, Piasentier, Della Pietra, Mantovani, Galifi A. -

All. Gammeri Galifi (in panchina).

 

CH San Vito: Mastrantonio S., Bruschini, Denni, Paolacci, Moscioni, Fiorelli, Mastrantonio D., Gioia, Panci, Giacometti, Singh, Ronci, Cinti, Mastropietro
All. Mattei

 

Marcatori: Mantovani(2), Cinti(2), Sing(2)

 


 


 

Continuano a ben figurare i ragazzini di Bradaschia nel torneo under 14, nel raggruppamento di Casale di scordosio i giovani vincono contro il Grantorto per 6-2
Perdono la secondo col forte San Giorgio per 1-8.

LA PREPARAZIONE CONTINUA...

Continua la preparazione della prima squadra maschile di coach Gammeri sul campo di via atleti azzurri.

Tommasini e compagni stanno lavorando sia sul piano atletico che su quello tecnico-tattico, per preparare al meglio la prima partita che sarà il 24/9 a Padova contro il Cus, altra retrocessa dalla serie A1.
La squadra del duo Gammeri-Galifi aspetta ancora qualche rinforzo di esperienza da affiancare ai tanti giovani per completare la rosa ed avere a disposizione una formazione che ben figuri in un campionato molto impegnativo come quello di A2.
Nessuno si fa illusioni ma l' obbiettivo è quello di ben figurare e far crescere il gruppo.

a2maschile

 

Riprese anche le attività della squadra femminile che ha a disposizione più tempo per prepararsi, dato che la prima partita sarà appena il 1° novembre (il calendario è stato riorganizzato a seguito del ripescaggio della UH Capitolina in A1) [https://www.facebook.com/hockeyloveitalia/posts/10154611446411707]. 

 

Inoltre è iniziata la preparazione dei ragazzini dell'Under14 e Under16, sotto la guida del duo Bradaschia-Ajitpal che stanno preparando il campionato che inizierà il 24 Settembre.

Allenate da capitan Apigalli, negli oramai fresci e uggiosi pomeriggi stanno muovendo i primi colpi anche un gruppetto di giovanissimi atleti (4 bimbe di 10 anni, una di 7 e un bambino di 8 anni) che già dai primi allenamenti, fanno ben sperare per il futuro della sezione.

Inizio in salita per l'A2M - meglio l'Under14

Inizia in salita il campionato della AR Fincantieri maschile che sbatte contro il muro patavino.

Domenica 24 settembre 2017 - Padova - Domenica i ragazzi di coach Gammeri sono scesi in campo in quel di Padova contro il Cus, una delle favorite del girone.

 

Alcune assenze per malattia e infortuni dell'ultimo minuto creano qualche problema di formazione per la coppia Gmmeri/Galifi, che fa esordire in prima squadra Galifi Alex, ennesimo giovane del vivaio e Mantovani Stefano.

 

Pur partendo bene e seguendo le direttive del coach, i ragazzi bianco celesti non entrano mai completamente in partita; il Cus attacca facendo girare molto bene la pallina ed i cantierini difendono con ordine guidati in campo da Gammeri. Tommasini e Pal Singh in questa partita formano la coppia centrale difensiva ed organizzano bene la parte difensiva. Al 16° però un errore difensivo consente al Cus di portarsi in vantaggio; da questo momento in poi la Fincantieri va in confusione e consentirà al Padova per tutto il resto della partita di giocare con tranquillità; né Gammeri dal campo né Galifi dalla panchina riusciranno a scuotere i ragazzi. Il risultato sul tabellone, alla fine del primo tempo indica 4-0.

 

Al riposo strigliata per i giocatori, che scenderanno in campo più concentrati e determinati, riuscendo a mantenere inviolata la porta fino al 51°, quando il Padova va in gol su rigore. Dopo il gol i cantierino crollano sia a livello mentale che fisico; la partita finirà 7-0.

 

Ci sarà tanto da lavorare ma i traguardi fissati dalla società si possono raggiungere tranquillamente. La falsa partenza deve essere soltanto un ulteriore monito del grosso lavoro da fare durante la settimana.

 


CUS PADOVA 7


A.R. FINCANTIERI 0


 

CUS Padova: Pizzinato,Derme,Corrado, Ferrante, Conforto, Cappellaro, Melai, De Vivo, Naddeo, Zago, Ceolin, Sacco, Merendino, Maistrello, Paccagnello, Franchini All. Faggian.

AR Fincantieri: Tommasini, Gammeri, Mantovani, Galifi A., Ajit Pal Singh.,Piasentier, Pitacco, Chivella, Della Pietra, Leghissa All. Gammeri Galifi (in panchina).

 

Marcatori: Ceolin(2), Derme(2), Sacco(2), Cappellaro.

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 


 


 

In contemporanea è iniziato il torneo under 14. I giovani cantierini erano impegnati sul campo del San Giorgio dove hanno affrontato i padroni di casa perdendo per 10-1.

Grantorto 20170924 054

Nel secondo incontro di giornata i bianco celesti guidati da Bradaschia hanno affrontato il Cus Padova vincendo per 4-1.

ALBUM FOTOGRAFICO

 

PRONTI PER LE NUOVE SFIDE!

L' A.R.Fincantieri hockey prato si appresta a ripartire con una nuova stagione agonistica dopo la pausa estiva.

In presenza del capo sezione Paolo Pacor si sono riunite le prime squadre bianco-celesti per fare il punto della situazoine dopo la breve pausa estiva e per ripartire più carichi ed organizzati che mai con la nuova stagione ormai alle porte; stagione di riconferme delle ottime prestazioni della squadra femminile e di rilancio dopo una stagione sfortunata per la squadra maschile.

La prima squadra femminile, che parteciperà al campionato di A2 in girone con HT Bologna, UH Capitolina, US Grantorto e Buttefly Roma HCC, sarà timonata dall'ormai navigata coppia Pacor-Persolja.

Il tecnico monfalconese, supportato pienamente dall'instancabile Monica Pacor, avrà a disposizione la giovane ma esperta rosa della scorsa stagione: capitan Apigalli, l'infaticabile De Luca, l'ormai "a tempo pieno" portier Meden, la saracinesca Bosticco, l'esperienza Paronuzzi, la punta Tammetta, le abili sorelle Napolitano, le determinate sorelle Bursich, le giovani triestine Poropat e Caprioli, nonchè, famiglia/lavoro/studi permettendo la forte Venturi, la mamma Aiello, la bomber Trevisini, e la navigata/navigante Apigalli.



La prima squadra maschile sarà nuovamente affidata al confermatissimo coach Gammeri che quest'anno sarà affiancato e supportato dall'assistent coach Massimo Galifi, promosso dalla direzione dell'under 18, a cui è stato chiesto l'arduo ed importante compito di supportare il coach e l'intera prima squadra.

Compito arduo quello di Gammeri, visto che si ritroverà una squadra molto giovane, con tanti giovani da giostrare, e con l'aiuto di alcuni veterani, in primis capitan Tommasini al quale si chiede di trasmettere il suo entusiasmo a tutta la squadra.

Si punterà ad un programma triennale per dare la possibilità ai ragazzi più giovani di crescere con la giusta tranquillità ma con maturità e determinaizone pronti per poi ripuntare al salto di categoria.

Lo staff cantierino pur riconfermando il duo indiano Powar-Ajitpal si sta muovendo in diverse direzioni per dare ulteriore maturità ed esperienza al team anche a seguito delle partenze di Paronuzzi (stabilitosi definitivamente a Bologna) e di Ortega (in forze al Bonomi per la nuova stagione).

Inoltre per la stagione 2017/2018 la prima squadra maschile potrà contare sul prezioso aiuto del bresciano Stefano Mantovani che trascorrerà 8 mesi a Trieste per seguire un master.

Lo staff tecnico sta lavorando dal alcune settimane all'organizzazione della preparazione (iniziata il 21/08) in vista dall'inizio del campionato che sarà il 23/09/17 in quel di Padova contro i cussini.

A breve verranno presentate ufficialmente le rose a disposizione dei tecnici monfalconesi; in tale occasione verranno presentate anche le squadre giovanili Under 14 e 16 che quest'anno saranno affidate a qualche componente della prima squadra dopo la dura rinuncia di coach Dobrigna per motivi personali.

Un in bocca al lupo a tutte le squadre cantierine!

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO