NEWS

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A2: ESAME SARDO PER GLI UOMINI, DONNE VS BOLOGNA

Domani a Monfalcone (ore15), il team di Gammeri cerca conferma contro la temibile Juvenilia Uras.

In A2F, domenica le ragazze ospitano il Bologna (ore 16) mentre l'U14M è attesa a Padova per il primo concentramento di categoria

1-9Un immagine del match giocato il 23 marzo scorso; Ajit Pal Singh e l'egiziano dei sardi Gamal Ahmed, autore in quella gara di ben quattro reti

Ancora una gara tra le mure amiche per i cantierini che dopo l'ottimo esordio della scorsa settimana con il Cernusco, domani alle ore 15 cercheranno conferme contro i sardi della Juvenilia Uras nel secondo turno del campionato di serie A2. Gara difficile quella che attende gli uomini di mister Gammeri, opposti ad una compagine rinforzatasi notevolmente rispetto la scorsa stagione grazie all'arrivo di cinque-sei elementi provenienti dalla serie A1 e che non nasconde le proprie ambizioni di promozione, anche dopo la bella vittoria dello scorso turno sul Villafranca (3-1). Le due squadre si sono incontrate a Monfalcone solamente sei mesi fa regalando non poche emozioni; protagonisti furono gli attacchi che misero a segno complesivamente ben quindici reti (da contraltare ovviamente difese un pò ....ballerine). Alla fine la spuntarono i cantierini nei minuti finali per 9-6. Domani si affronteranno due squadre molto rinnovate con le difese sicuramente più attente. Domenica toccherà invece alle ragazze di Bradaschia che nel campionato di serie A2 Femminile, dopo il pari interno con il Cus Padova B della scorsa domenica, alle ore 16 ospiteranno l'HT Bologna, compagine di livello che cerca il salto nella categoria superiore. In campo domenica anche i piccolissimi under 14 maschile di Nevio Dobrigna, impegnati in quel di Padova nel primo concentramento di categoria. I "mini" biancocelesti affronteranno alle ore 12.30 il Cus Padova e alle 14 il Padova Sud. Per finire, sempre domenica presso l'impianto monfalconese è previsto un concentramento Under 14 Femminle con HC Trieste, Galileo Padova, Cus Padova e Padova sud (due gare alle ore 11 e due alle ore 13).

DSC 0026La squadra femminile di Serie A2: domenica gara molto difficile contro le quotate felsinee

DONNE E U17M: CON IL CUS PADOVA B PARI E PATTA

In A2F le ragazze pareggiano 1-1 a Monfalcone, mentre i ragazzi U17 impattano per 0-0 a Padova nella doppia sfida con il Cus "B"

DSC 0013Monfalcone - Esordio nel campionato di serie A2 anche per la squadra femminile che a Monfalcone ha affrontato il Cus Padova B. Gara equilibrata nella prima frazione chiusa senza reti, mentre nella ripresa le padrone di casa non riescono a concretitazzare divere occasioni e sopratutto molti corner corti e così, nel loro momento migliore, vengono castigate dal vantaggio ospite propiziato da un errore difensivo. A riportare le squadre in parità ci pensa Liliana Paronuzzi a coronamento di un'ottima prestazione siglando la sua prima rete in biancoceleste. Nel complesso una buona gara ma occorre assolutamente "aggiustare" la mira: il rientro di Annabel Napolitano, oggi a letto con l'influenza oltre le altre indisponibili, sarà senz'altro utile domenica prossima, quando a Monfalcone arriveranno le quotate felsinee del Bologna.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE 1

CUS PADOVA B                      1

AR Fincantieri Leyline: Meden, Apigalli, Bosticco, Aiello, Paronuzzi, Golluscio G., Napolitano S., Bursich Y., Bursich A., Tammetta, De Luca, Palamin  All. E.Bradaschia

Marcatori Fincantieri:  Liliana Paronuzzi


DSC 0116Liliana Paronuzzi: con un bellissimo gol (il primo in maglia biancoceleste) ha riportato in carreggiata le ragazze di Bradaschia

 

FACEMATCH
 

6 10 2013-1

Padova - Stesso destino per i ragazzi dell'U17 di Dobrigna e Galifi a Padova sempre contro il Cus Padova B. La sfida è terminata in parità (0-0) con il rammarico dei biancocelsti per non essere riusciti a concretizzare le numerose occasioni. Due le reti su corto annullate dagli arbitri... peccato, sarà per la prossima volta.

 

 

 

A2: UOMINI VS CERNUSCO, DONNE A PADOVA

Domani a Monfalcone (ore15) inizia il campionato di A2M contro il Cernusco. In A2F, domenica le ragazze ospitano il Cus Padova B (ore 15.30) mentre l'U17M è attesa a Padova (ore 11) contro il Cus B

MAGLIAHOMELA NUOVA MAGLIA "HOME" DEL CLUB BIANCOCELESTE

Iniziano domani i campionati maggiori per le formazioni biancocelesti. Subito un impegno difficile per gli uomini di mister Gammeri che domani alle ore 15 ospiteranno il quotato Cernusco, compagine retrocessa lo scorso anno dalla serie A1 dopo una ventennale presenza nella massima serie oltre la conquista di cinque scudetti e altrettante Coppe Italia. Difficile sbilanciarsi in pronostici: gli unici due precedenti risalgono ad una gara amichevole a Villafranca (VR) nel 2007 (3-2 per i cantierini) e a un ottavo di Coppa Italia nel 2009 (a Monfalcone 5-1 per i lombardi). Il tecnico biancoceleste non ha ancora diramato l'elenco dei convocati ma tutti gli uomini della rosa sono disponibili. Esordio in serie A2 anche per la squadra femminile di mister Bradaschia che domenica alle 15.30 ospiterà il Cus Padova B. In campo anche l'U17 maschile di Nevio Dobrigna che sempre domenica sfiderà a Padova (ore 11) i pari età del Cus B.

A2M/ SI COMINCIA BENE, BATTUTO IL CERNUSCO

Ottima prova dei biancocelesti, 5-0 al Cernusco

DSC 0009Monfalcone - Difficile immaginare un esordio in campionato migliore per i cantierini che a Monfalcone hanno superato i lombardi del Cernusco, appena retrocessi dalla serie A1, nella prima giornata del campionato nazionale di serie A2. Squadra rigenerata rispetto alla scorsa stagione quella biancoceleste grazie ai rientri a pieno titolo di Tommasini, Toneatti, Scussel ma soprattutto al nuovo arrivato Gammeri, che nel doppio ruolo di giocatore-allenatore è riuscito in poco più di un mese a dare un'identità, gioco e rinnovato entusiasmo  all'undici monfalconese. Subito scelte "dolorose" per il tecnico, costretto a scegliere i sedici da mettere a referto: con tutta la rosa a disposizione e ben allenata per questa volta la tribuna è toccata a Furlani, Claucig, Benvegnù, Saturno, Federico e Jacopo Bais. Inizio aggressivo dei concentrati padroni di casa che dopo un minuto sono già in vantaggio con un tiro di Sumeet, abile a finalizzare una bella azione corale, imitato tre minuti dopo dal connazionale Navjosh, messo in condizione dai compagni di battere Zoncada per la secona volta. Gli ospiti accusano il doppio colpo, tanto che due corti di Sumeet portano il punteggio sul 4-0 dopo venti minuti di gioco. Difesa solida, ottima circolazione della palla, raddoppi e pressing, questo è il primo tempo dei biancocelesti che grazie anche a cambi continui arrivano sempre per primi sulla pallina, tanto che Sangalli non è mai chiamato in causa se non su un corto dei biancorossi. Nella ripresa i padroni di casa provano ad abbassare il ritmo lasciando qualche iniziativa agli ospiti, ma grazie alle giocate di vari Paronuzzi, Gammeri, Toneatti & C., Sangalli non corre grossi pericoli, anzi su una bella ripartenza Navjosh trova subito la quinta rete per i suoi. Nella seconda parte della ripresa qualche colpo proibito con conseguenti cartelli distribuiti equamente tra i due team. I padroni di casa vanno ancora vicini al gol in un paio di occasioni e sbagliano un tiro di rigore con Princival. Sabato prossimo altra gara casalinga per i monfalconesi che incroceranno i bastoni con i sardi della Juvenilia Uras, squadra rinforzatasi notevolmente rispetto la scorsa stagione e che oggi ha vinto in casa per 3-1 con il Villafranca Verona.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE 5

H. CERNUSCO                        0

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Toneatti, Ajit Pal, Aloisio, Sibilla, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Sumeet, Navjosh, Princival, Scubogna, Scussel, Bais M., Paronuzzi G.  All. A.Gammeri

H Cernusco: Zoncada, Bagarelli, Barzanò, Boni, Brambilla M., Fossani, Galbiati F., Galbiati M., Miozzi, Moro, Pedrazzi, Rafales, Voermans, Weis,  All. P. Lambregts

Marcatori:  1°Sumeet, 4° Navjosh, 15°Sumeet (C), 21°Sumeet (C), 39°Navjosh.

Note:    corner corti 6(2) – 3 (0) - rigori 1(0) - 0

cartellini verdi: Princival, Gammeri, (FIN) , Bagarelli e Fossati (CER) - cartellini gialli: Gammeri e Sumeet (FIN) , Rafales (CER)

Risultato primo tempo: 4-0

Arbitri: Serratì di Padova e Puppin di Trieste

DSC 0563Antonio Gammeri, ottimo il suo esordio ufficiale nel doppio ruolo di allenatore - giocatore

FACEMATCH
 

COPPA N.E./ PADOVA SUPERATO ALL'ULTIMO RESPIRO

I cantierini sotto di due reti ribaltano il match negli ultimi sei minuti e vincono 6-5

HOMEMonfalcone - Prova generale per i cantierini nel primo turno di Coppa Nord est, preludio alla prima giornata di campionato di A2 in programma sabato prossimo. A Monfalcone i biancocelesti hanno affrontato il quotato Cus Padova, quest'anno inserito nell'altro girone di serie A2. Partita giocata senza particolari tatticismi dalle due squadre alla ricerca della forma migliore e il risultato è stata una gara piacevole e ricca di gol. Mister Gammeri deve rinunciare a se stesso (il transfert dalla Lazio non è giunto in tempo) e ai fratelli (ma non al papà) Bais ma rispetto all'amichevole con gli sloveni del Triglav recupera Giovanni Tommasini e Valerio Scussel. Dopo una ventina di minuti sono gli ospiti a passare in vantaggio con un corner corto di Lunetta ma prima del riposo un caparbio Princival ruba palla a centrocampo e con un' abile veronica batte Melai in uscita per il pari dei padroni di casa. L'equilibrio dura lo spazio di un minuto, tanto basta al padovano Naddeo per riporare avanti i suoi mandando le squadre al riposo sul risultato di 2-1. Nella ripresa sono sufficienti tre minuti a Summet per riportare avanti i padroni di casa, prima su azione e poi su corner corto. A metà ripresa si inceppa qualcosa nellla squadra di Gammeri che complice anche una temporanea a Tommasini, permettono troppa libertà agli ospiti che tra il 49° e il 62° segnano un corto con Sacco oltre due reti di Ceolin e Maistrello. La gara sembra finita con soli otto minuti da giocare ma Navjosh piazza due reti che portano le due squadre in parità all'ultimo giro di lancette, prima con una bella azione personale e poi "spizzando" una puizione alle spalle di Melai. All'ultima azione ancora uno scambio Navjosh Summet con quest'ultimo che con freddezza regala la vittoria ai padroni di casa. Qualche ingranaggio ancora da oliare per la squadra di Gammeri ma prova senz'altro positiva. Da sabato prossimo si fa sul serio con la prima giornata di Serie A2: a Monfalcone arriva il quotato Cernusco appena retrocesso dalla serie A1. Per quanto riguarda la Coppa Nord se ne riparlerà in primavera contro il San Giorgio.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE 6

CUS PADOVA                         5

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Bais F., Toneatti, Ajit Pal, Aloisio, Sibilla, Princival, Paronuzzi P., Sumeet, Navjosh, Sorrentino, Scubogna, Furlani, Paronuzzi G., Scussel. All. A.Gammeri

Cus Padova: Melai, Lunetta, Petenazzo, Corrado, Fumi, Zago, Sacco, De Vivo, Naddeo, Bernucci, Ceolin, Cappellaro, Conforto, Maistrello, Viscolani, Biato. All. R. Serena

Marcatori:  20°Lunetta (C),30°Princival, 31°Naddeo, 36°Sumeet, 38°Sumeet (C), 49°Sacco (C),55°Ceolin,62°Maistrello, 64°Navjosh, 67°Navjosh, 69°Sumeet.

Note:    corner corti 2(1) – 6 (2) 

Risultato primo tempo: 1-2

Arbitri: Tomasi e Puppin di Trieste

FACEMATCH
 
ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO