CRONACHE

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1M: H.C. SUELLI - A.R. FINCANTIERI LEYLINE 6-2

I cantierini in "versione trasferta" sbagliano l'approccio alla gara con il Suelli compromettendo la partita già nel primo tempo e escono sconfitti dal "Maxia" di Cagliari per 6-2.

S1

Sabato 22 ottobre 2016 – Cagliari (A. Maxia) – Causa l’indisponibilità del campo di Suelli (Cagliari), si gioca sul campo della Ferrini, nel capoluogo sardo, il mach valido per la quarta giornata del massimo campionato nazionale. La Fincantieri Leyline “versione trasferta” (scontate le assenze dei vari Aloisio, Bais, Giacomo Paronuzzi e Toneatti) sbaglia l’approccio alla gara favorendo così i padroni di casa (quest’anno rinforzati con diversi elementi provenienti dal Cus Cagliari) che ipotecano la gara già nella prima frazione. Suelli in vantaggio dopo appena due minuti con Fabio Vargiu, lasciato colpevolmente solo in area cantierina. Gli ospiti potrebbero pareggiare un minuto dopo ma la deviazione sottomisura di Nolli, esalta le qualità dell’ottimo Koval, estremo ucraino dei sardi. Sarà questa l’ultima azione dell’italo-argentino biancoceleste, costretto a lasciare definitivamente il campo per il riacutizzarsi di un problema alla coscia. Esordio immediato quindi per l’olandese Maurits Van Sloun, diciassette anni da compiere a dicembre, proveniente dall’HC Weert che ha conosciuto i nuovi compagni di squadra solamente due ore prima della gara all’aeroporto di Cagliari. Il nuovo acquisto resterà a Monfalcone sino a metà novembre. I padroni di casa non forzano le giocate e “aspettano” i monfalconesi che, a onor del vero, qualche grattacapo a Koval e compagni lo procurano, ma le distanze tra i reparti sono lunghissime, tanto che con tre ripartenze il Suelli trova altrettante reti con Polishchuk, Fadda e ancora Vargiu che si presentano da soli davanti a Pitacco. Nella ripresa i cantierini provano a riaprire la gara, le occasioni ci sono tanto che dopo un minuto Paolo Paronuzzi a porta vuota manda a lato. La pressione ospite è premiata poco dopo quando Navjosh si procura un tiro di rigore trasformato dal connazionale Ajit Pal. Al sesto minuto un bel corto di Tommasini sembra poter riaprire la gara ma Koval, con un riflesso eccezionale dice di no. Sul momento migliore degli ospiti (quattro corti conquistati contro nessuno dei padroni di casa) è però ancora l’ucraino Polishchuk in contropiede a trovare la quinta rete per i suoi. Poco dopo è il solito Navjosh a trovare finalmente lo spiraglio giusto per battere per la seconda volta Koval. E così, dopo un paio di errori sottoporta del giovane attaccante Dellapietra, all’ultimo giro di lancette arriva anche il sesto gol del Suelli, autore ancora Polishchuk. La gara termina così con il punteggio di 6-2, che punisce oltre modo la gara dei monfalconesi.

Risultati e calendario Serie A1 Maschile , Classifica Serie A1 Maschile.

H.C. SUELLI                               6

A.R. FINCANTIERI LEYLINE      2

HC Suelli:Koval, Pingiori, Cuccu, Vargiu A., Giglio, Vargiu F., Atzeni, Paziuk, Garau, Laconi, Polishchuk, Soru, Tocco, Fadda, Sainas, Pitzalis. All. A. Cuccu.

AR Fincantieri Leyline: Pitacco, Scubogna, Tommasini, Ajit Pal, Lion, Piasentier E., Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Nolli, Navjosh, Van Sloun, Leghissa, Dellapietra. All. A. Gammeri

Marcatori: 2°Vargiu F., 15°Polishchuk, 19°Fadda, 31°Vargiu F., 38° Ajit Pal (R), 43°Polishchuk, 50°Navjosh, 69°Polishchuk.

Note: Risultato primo tempo: 4-0 / corner corti: 0/5(0).

Arbitri: Cesetti di Mogliano e Marrari di Roma

S2


Nolli, nei pochissimi minuti prima dell'infortunio

S3

 Maurits van Sloun, diciasstette anni ancora da compiere per l'olandese. Buona la sua prova al debutto in biancoceleste

S4

Navjosh attacca la difesa di casa

S5


Ajit Pal trasforma il rigore del 4-1


 FACEMATCH (A1 Maschile: HC Suelli - Fincantieri Leyline)

 

 

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO