Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1M: HC TEVERE EUR ROMA - AR FINCANTIERI LEYLINE 4-3

TV1

una fase della gara all'Eur Hockey Stadium di Roma

HC TEVERE EUR ROMA           4 

A.R. FINCANTIERI LEYLINE     3

HC Tevere Eur: Langone, Cortelli, Dussi, Corsi, Sameh, Da Gai, Villasis, Metwalli, Claassen, Fiorelli, Villari, De Angelis, Mariani, Petito, Hernaez, Toni. All. G. Cirilli.

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Ajit Pal, Toneatti, Aloisio, Sibilla, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Navjosh, Lovepreet, Bais, Scubogna.  All. A. Gammeri.

Marcatori: 8°Lovepreet, 11°Corsi (C), 17° Claassen (C), 22° Navjosh58° Paronuzzi P (C), 63° Corsi (R), 69° Claassen (C).

Note: Risultato primo tempo: 2-2 / corner corti 7(2) – 2(1) / rigori 2(1) - 0 / cartellini verdi: Toneatti (FIN).

Arbitri:Bandieramonte di Catania e Candini di Bologna.

Roma, 19 ottobre - Diciotto ore dopo la vittoria sul campo del San Vito Romano, i cantierini si trasferiscono al Euroma Hockey Stadium per affrontare i padroni di casa della Tevere Eur. I capitolini sono a punteggio pieno e hanno allestito una squadra per puntare decisamente ai play-off tanto che tra stranieri e oriundi, mettono a referto due argentini, due egiziani e un olandese oltre un paio di azzurri. Mister Gammeri è bravo però a preparare la partita, trovare le contromisure tattiche e motivare i bianco-celesti (per l'occasione in arancio) per la difficile sfida sul sintetico blu dell'Eur. Infatti, nonostante lo sforzo del giorno prima e con una panchina più corta (Giacomo Paronuzzi per motivi di lavoro ha lasciato il gruppo poco prima del fischio d'inizio) i cantierini rispondono colpo su colpo alle incursioni dei padroni di casa, trovando il vantaggio dopo otto minuti grazie ad una rapida azione impostata dall'ottimo Tommasini, proseguita da Navjosh, abile a servire il giovane connazionale Lovepreet che dal limite di rovescio centra il bersaglio. La reazione dei padroni di casa si concretizza tre minuti dopo con un corto trasformato da Corsi, la cui conclusione è tutt'altro che irresistibile ma passa tra i gambali di un sorpreso Sangalli. L'estremo bianco-celeste si riscatta poco dopo con un bell'intervento ma deve capitolare poco dopo per merito dell'olandese Claassen che, sempre su corto ma questa volta con un bel tiro angolato, porta avanti i padroni di casa. Poco dopo monfalconesi in inferiorità numerica complice un battibecco di capitan Toneatti con l'arbitro sig. Candini. Ristabilià la parità numerica, i cantierini ribadiscono anche quella inerente il punteggio grazie ad un bellissimo gol di Navjosh che di rovescio dal limite, mette la pallina all'incrocio dei pali mandando le due squadre al riposo sul 2-2. Nella ripresa i padroni di casa alzano il baricentro, conquistano un paio di corti ben controllati da Sangalli ma i monfalconesi in contropiede sono pericolosi e conquistano a loro volta due corti; sul primo Langone è bravo sulla conclusione di Gammeri, ma sul secondo nulla può sull'ottimo schema che permette a Paolo Paronuzzi di riportare avanti nel punteggio i bianco-celesti. Con dieci minuti ancora da giocare e sotto di una rete, i padroni di casa concedono poco dopo a Navjosh l'occasionissima per chiudere la partita ma il punjabi, a tu per tu con l'estremo di casa, invece di una comoda conclusione quasi a colpo sicuro, cerca un improbabile assist per l'accorrente Lovepreet e l'azione sfuma con il numeroso pubblico romano a tirare un sospiro di sollievo. I capitolini provano in tutti i modi a raddrizzare la gara e conquistano un tiro di rigore per un intervento di capitan Toneatti su un attaccante romano. L'azione non è pericolosa ma a termini di regolamento il rigore ci può stare, ma Sangalli ipnotizza Corsi che dal dischetto spara a fuori. L'arbitro a sette minuti dal termine concede però un altra chance dal dischetto ai capitolini, questa volta però prendendoo un granchio colossale quando una conclusione su corto dell'olandese Claassen si stampa sul palo, la traiettoria della pallina prosegue verso il centro dell'area e colpisce Ajit Pal sulla coscia. A termini di regolamento sarebbe corner corto ma il sig. Bandieramonte non sente ragioni e assegna il secondo rigore della giornata. Corsi questa volta non sbaglia e riporta le squadre in parità a sette minuti dal triplice fischio. Le emozioni però non sono finite, infatti poco dopo, per la seconda volta Navjosh ha la pallina per chiudere la partita trovandosi solo in area contro il portiere ma sbaglia la più facile delle occasioni. Sfumata la rete del sorpasso, i cantierini contollano gli ultimi sussulti dei padroni di casa convinti di portare a casa almeno un punto (strameritato) ma all'ultimo giro di lanciette l'arbitro punisce con un corto (il settimo) un fallo dei monfalconesi all'altezza della bandierina. L'epilogo amaro è facilmente intuibile con il solito olandese Claassen bravo a trovare lo spiraglio giusto per battere per la quarta volta (tre su corto e una su rigore) Sangalli. Ovvia l'amarezza e le recriminazioni (le partite vanno chiuse e sbagliare, soprattutto in questa categoria due gol già fatti si pagano a caro prezzo..) tra i cantierini per il risultato sfumato all'ultimo, ma anche soddisfazione per aver messo alle corde una delle pretendenti al successo finale, dimostrazione che in A1 i monfalconesi non ci sono arrivati per caso e non stanno di certo sfigurando.

Altri risultati del week-end:

Roma - Suelli 2-1

Bra - Bonomi  2-2

Amsicora - Cus Cagliari 5-2

Tevere Eur - Ferrini Cagliari 5-3

Classifica (gare giocate): Amsicora e Tevere 9 (3), Roma 6 (2), Bra e Bonomi 4 (2) Fincantieri e Suelli 3 (3), Ferrini 0 (2), Cus Cagliari e San Vito 0 (3). 

TV2

i cantierini a Roma


FACEMATCH 

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO