Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1M: SH BONOMI - AR FINCANTIERI LEYLINE 0-0 (sospesa alla fine del primo tempo)

Serie A1 maschile, Castello d'Agogna (Pavia) 15 novembre - Le forti pioggie in tutto il nord Italia hanno reso inutile il lungo viaggio in pulmann dei cantierini a Castello d'Agogna. Alle 15.30, orario stabilito per l'inizio della gara, il sintetico lomellino non è ancora riuscito a smaltire la tanta pioggia caduta e come da regolamento, gli arbitri rinviano l'inizio di 30 minuti. In questo arco tempo sembra possa avvenire un miracolo dato che la pioggia smette di scendere, consentendo nel giro di un quarto d'ora al campo di smaltire l'acqua in eccesso e così alle 16 la gara può iniziare regolarmente. Poche le emozioni con i padroni di casa più propositivi e ospiti in attesa di qualche buona ripartenza. La sintesi è tutta in due corti senza esito per la Bonomi, una traversa su deviazione di un difensore cantierino in seguito a una conclusione senza pretese di un attaccante di casa e due pericolose ripartenze bianco-celesti che creano qualche grattacapo a Padovani. Sul finire della prima frazione ricomincia a piovere copiosamente, ma il primo tempo si riesce a portare regolarmente a termine. Al momento di rientrare in campo, la situazione è nuovamente compromessa, tanto che gli arbitri optano per un'altra sospensione di 30 minuti sperando in un nuovo miracolo che non arriva e così ai direttori di gara non resta che sospendere definitivamente la gara. Per regolamento (non essendo iniziato il secondo tempo), la gara andrà ripetuta integralmente, molto probabilmente a primavera, una settimana prima dell'inizio del girone di ritorno. Per la conferma ufficiale non resta però che aspettare il comuicato della Federazione. Intanto il "patron" della Fincantieri Leyline Paolo Pacor è stato ospite negli studi della sede regionale RAI dove ha illustrato la prima parte della stagione della squadra monfalconese.

Altri risultati di A1:

San Vito - Tevere Eur 3-3

Roma - Bra  2-3

Suelli - Amsicora 1-1

Cus Cagliari - Ferrini 2-3

Classifica (gare giocate): Amsicora 19 (7), Roma 14 (7), Tevere 14 (8), Bra 13 (6), Ferrini 9 (6) e Fincantieri 9 (7), Bonomi 8 (5), Suelli 7 (6) e Ferrini 9 (6), San Vito 1 (7), Cus Cagliari 0 (7).

A.R. FINCANTIERI LEYLINE   0

S.H.  CGR BONOMI                 0 (sospesa  per impraticabilità del campo alla fine del primo tempo)

SH Bonomi: Padovani, Muscella, Eguizabal, Torresani, Favalli, Angius, Sozzi S., Ursone, Forani, Artigas, Polledri, Sozzi G., Sposato, Nattermann, Remus. All. A. Dellamea

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Ajit Pal, Toneatti, Aloisio, Sibilla, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Navjosh, Lovepreet, Bais, Paronuzzi G., Scubogna, Furlani. All. A. Gammeri.

Note: partita sospesa al termine del primo tempo per impraticabilità del campo / corner corti 2(0) – 0 / - cartellini verdi: Navjosh (FIN).

Arbitri: Puglisi di Torino e Dal Mas di Cernusco sul Naviglio.

bon2

Il sintetico di Castello d'Agogna alle 15.30. La pioggia è poi cessata quel tanto che basta a far disputare la prima frazione

bon1

 Pochi minuti al riposo...ricomicia a piovere, le squadre non rientreranno per il secondo tempo

SPOGLIATOIO

 Ore 17.15, dopo mezz'ora dalla fine del primo tempo, gli arbitri mandano definitivamente le due squdre negli spogliatoi, questo quello cantierino


 

 

YOUTUBEMATCH(Paolo Pacor ospite a Buongiorno Regione - RAI TG3 FVG - 17 novembre 2014)

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO