Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1M: AR FINCANTIERI LEYLINE - HC ROMA DE SISTI ACEA 2-2

A1ROMA1

Il giallorosso Pretti "circondato" dalla difesa bianco-celeste

Monfalcone - La Fincantieri Leyline chiude il suo girone di andata con un risultato ottimo risultato, pareggiando con la  pluriscudettata Roma attuale terza forza del campionato. Bello il match giocato a Monfalcone (il primo in assoluto tra le due squadre) che ha divertito il numeroso pubblico presente sugli spalti. Mister Gammeri può contare su tutti i suoi effettivi, anche se Lovepreet scende in campo nonostante un problema alla coscia che gli ha impedito in settimana di allenarsi regolarmente (dopo venti minuti sarà però costretto ad uscire dal campo definitivamente). Pronti, via e dopo soli cinque minuti i padroni di casa passano in vantaggio con un bel rovescio di Navjosh, abile prima della conclusione vincente a liberarsi di un nuvolo di difensori capitolini. La reazione della Roma è immediata, con gli esperti giallorossi abili a tenere e far girare palla anche se raramente si rendono pericolosi, tranne in un paio di circostanze dove trovano però pronto l'ottimo Sangalli, ma anche i padroni di casa vanno vicini al raddoppio in contropiede con Sorrentino, la cui conclusione a pochi metri dalla porta è respinta dall'ottimo estremo ospite Testagrossa. Poco prima del fischio finale della prima frazione, gli ospiti trovano il pari con lo specialista Mongiano su corner corto. Nella ripresa la Roma abbassa il ritmo e i cantierini si fanno più intraprendenti, sfiorando il vantaggio su un'altra bella conclusione di Navjosh ben parata da Testagrossa. Alla fine il vantaggio arriva al minuto quarantaquattro ancora con il punjabi il cui ultimo tocco trova la deviazione dell'argentimo Mongiano prima di terminare la sua corsa nella porta sguarnita. La Roma accusa il colpo tanto che cinque minuti dopo, il giovane Giacomo Paronuzzi ha la pallina per chiudere il match trovandosi da solo davanti a Testagrossa, ma l'emozione e l'ottima uscita dell'estremo ospite salvano la porta capitolina. Nell'ultimo quarto d'ora i padroni di casa sembrano aver preso definitivamente le misure ai giallorossi e l'impressione è quella che si possa portare a casa il risultato pieno, ma a quattro dal termine una ingenuità dei difensori di casa, unitamente ad una bella giocata dell'ottimo argentino Gonzales, permettono a quest'ultimo si servire Settimi a tu per tu con Sangalli, il quale sulla prima conclusione compie un altro miracolo, ma nulla può sulla sua ribattuta girata in rete sempre da Settimi con un forte rovescio nella porta ormai vuota. Il match finisce così 2-2 con i cantierini che muovono ancora la classifica portandosi a dieci punti, frutto di tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte, risultato più che dignitoso e neanche ipotizzabile alla vigilia per la matricola monfalconese. Adesso la lunga pausa invernale, visto che il prossimo turno i bianco-celesti lo hanno anticipato il 19 ottobre scorso, per cui solo la prossima settimana si conoscerà l'esatta posizione in classifica (compresi i recuperi nel week-end si giocheranno ben sei gare). Comuque vada i cantierini chiuderanno a nove punti dall'ipotetica zona retrocessione (quest'anno come noto non ci sono) e per portarsi in pari dovranno recuperare prima dell'inizio del girone di ritorno (comunque a primavera) il match con la Bonomi sospeso dopo il primo tempo la scorsa settimana.

Altri risultati del week-end:

Bonomi - San Vito 3-2

Bra - Tevere  3-0

Cus Cagliari - Suelli 0-3

Amsicora - Ferrini 3-3

Classifica (gare giocate): Amsicora 20 (8), Bra 16 (7), Roma 15 (8), Tevere 14 (9), Bonomi 11 (6), Fincantieri (8), Ferrini e Suelli 10 (7), San Vito 1 (8), Cus Cagliari (8).

A.R. FINCANTIERI LEYLINE      2

H.C. ROMA DE SISTI ACEA       2

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Ajit Pal, Toneatti, Aloisio, Sibilla, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Navjosh, Lovepreet, Bais, Paronuzzi G., Scubogna, Furlani. All. A. Gammeri.

Roma DeSisti Acea: Testagrossa E., Ardito E., Casalini, Di Leo, Mongiano, Morleo, Gonzales, Pretti, Rossi, Taddei, Testagrossa L., Aquilano, Benincasa, Garritsen, Malta, Settimi . All. L. Pepe

Marcatori: 5°Navjosh, 35°Mongiano (C), 44°Navjosh66°Settimi.

Note: Risultato primo tempo: 1-1 / corner corti 1(0) – 7(1) / cartellini verdi: Pretti e Malta (ROM).

Arbitri: Ilgrande di Trieste e Balacco di Padova.

A1ROMA2

Navjosh porta in vantaggio per la seconda volta i cantierini


 

FACEMATCH

 

 

 

 

 

 (A1 Maschile: Fincantieri - Roma)

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO