Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

INDOOR: TERZA GIORNATA (FINALI) VENEZIA GIULIA CUP 2015

La Triestina si aggiudica il trofeo battendo in finale l'Universaltecnica (4-2). Bronzo al Falco (7-5 sull'El Oro). Prevenire campione Junior.

homefinaliindoor15

Si è giocata domenica presso la palestra Polifunzionale di Monfalcone l'ultima delle tre giornate della “Venezia Giulia Cup 2015”. Nel torneo senior di prima mattina si sono disputate le semifinali dal 5° all'8° posto dove la Fiamma e la Polisportiva si sono imposte rispettivamente sull'Itala (4-2) e sul Cus (6-0). Diverse le due semifinali per il titolo: bella ed equilibrata la prima tra l'Universaltecnica di Andrea Sangalli e l'El Oro di Giovanni Tommasini terminata con il successo di misura (2-1) dei "biancorossi", con i "giallorossi" sfortunati (due pali, un rigore fallito e diverse occasionissime sprecate). Senza storia la seconda semifinale dove la Triestina si è imposta nettamente (8-3) su uno "spento" Falco. Nel primo pomeriggio via alle finali con il Cus di Nevio Busan che solo ai tiri di rigore l'ha spuntata sull'Itala, relegando i "neroverdi" all'ultimo posto, mentre la Fiamma di Alessandro Persolja si è aggiudicata il 5° posto superando di misura la Polisportiva (3-2). Alle 15 sono scese in campo la Triestina di Luca Toneatti e l'Universaltecnica per la finalissima che, dopo un primo tempo equilibrato terrminato sull'1-1, si è conclusa con il successo dei primi per 4-2. Nella finale per il bronzo, l'ha spuntata un redivivo Falco capitanato da Alessio Sibilla sull'El Oro (7-5). Nel torneo Junior, già nella precedente giornata il Prevenire si era aggiudicato matematicamente trofeo. I ragazzini del tecnico Roberto Weis hanno pareggiato per 0-0 la prima sfida con la Pom di Pasquale Caprioli (seconda classificata) e superato l'Amatori Cusha di Biro Dragan (terza clasificata) per 2-0, mentre la sfida tra Pom e Amatori è terminata in parità (1-1).

Si è svolta poi la cerimonia di premiazione con la gradita presenza del Sindaco di Monfalcone Silvia Altran, unitamente al Delegato regionale della Federazione Italiana Hockey Maria Attianese, il presidente dell'HC Trieste Dante Tommasini e Alessandro Persolja in rappresentanza dell'AR Fincantieri. I team manager delle undici squadre partecipanti, hanno poi indicato i vincitori dei premi individuali:

Miglior giocatore Senior: Giovanni Tommasini (El Oro)

Miglior giocatrice Senior: Liliana Paronuzzi (Fiamma)

Miglior portiere: Riccardo Pitacco (Falco)

Miglior giocarice Junior: Nejla Dogic (Pom)

Top Scorer Senior: Alex Venturi (Falco) e Giacomo Paronuzzi (Universaltecnica) con 13 reti

Top Scorer Junior: Lorenzo Weis (Prevenire)

 

Rosa della Triestina campione: Alex Galifi, Davide Dillich, Luca Toneatti, Annabel Napolitano, Bruno Tedisco, Paola Zanzi, Igor Furlani.

Rosa del Prevenire campione Junior: Gabriele Larconelli, Michele Inirio Sarmiento, Stefano Jugovac, Anna Poropat, Lorenzo Weis, Ester Ioan, Tommaso Poropat, Mees Jonker.

Programma completo, risultati e classifica (pagina dedicata)

premiazioniweb

 

FACEMATCH(Prima parte)
FACEMATCH(seconda parte)

FACEMATCH(By Bruno Dellapietra)

 

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO