Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A1M: A.R. FINCANTIERI LEYLINE - CUS PADOVA 3-3

HOMEFINPAD2016

Sabato 16 aprile 2016 - Monfalcone - Sfida fondamentale in chiave salvezza il "derby del triveneto" tra la Fincantieri Leyline e il Cus Padova. Soliti problemi di formazione per i padroni casa che devono fare a meno di Toneatti, Jacopo Bais (impegni di lavoro) e Venturi (influenza); si pesca ancora tra i più giovani con la prima convocazione per Cristian Chivella. Prima fase di studio con gli ospiti che tengono più palla ma soffrono le improvvise verticalizzazioni cantierine. Sul primo corto a favore i biancocelesti passano in vantaggio con Sumeet che purtroppo però dopo la segnatura, accusa il riacutizzarsi del problema muscolare rimediato nel match contro l'Amsicora. Il punjabi resterà stoicamente in campo per tutta la gara, costretto però a giocare quasi da fermo. La reazione dei veneti è tutta in una paio di corner corti ben controllati però dall'attento Sangalli e così si va al riposo con il minimo vantaggio dei padroni di casa. Nella ripresa gli ospiti alzano il baricentro esponendosi però alle ripartenze cantierine, tanto che dopo cinque minuti Navjosh lascia sul posto tre avversari e batte con un preciso rovescio Melai per il raddoppio biancoceleste. Padova prova a riaprire il match ma difesa e centrocampo di casa sembrano controllare agevolmente il ritorno dei veneti concedendo solo un paio di (dubbi) corti. Il match si riapre a dodici minuti dal termine grazie a Maiestrello che sfrutta un black-out difensivo dei cantierini e accorcia per i suoi. Cinque minuti dopo arriva addirittura il pari dei veneti su corner corto (anche questo dubbio, l'arbitro Amorosini non era sicuramente nella sua giornata migliore) con Conforto. La reazione cantierina è rabbiosa e a cinque dal termine è ancora lo scatenato Navjosh a portare a spasso l'intera difesa ospite e battere ancora Melai di rovescio. La gara sembra finire qui visto che il terzo gol e il gran caldo sembrano aver tagliato le gambe agli ospiti che rischiano ancora di capitolare poco dopo, ma ancora Navjosh dopo aver saltato un paio di avversari davanti a Melai spara fuori un rigore in movimento graziando l'estremo patavino. Poco dopo altra chance su corner corto ma il drag-flick di Ajit Pal si stampa sul palo alla sinistra di Melai. All'ultimo minuto però la beffa; l'arbitro Amorosini inverte una punizione nella tre quarti patavina; gli ospiti sono bravi a ribaltare velocemente l'azione trovando scoperti i biancocelesti, puniti a un giro di lancette dalla fine da Maistrello. Delusione al fischio finale tra i monfalconesi che con una vittoria avrebbero messo una seria ipoteca nella corsa per evitare i play -out.

Risultati e calendario Serie A1 Maschile , Classifica Serie A1 Maschile.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE   3

CUS PADOVA                          3

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Bais M., Tommasini, Ajit Pal, Aloisio, Paronuzzi G., Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Sumeet, Navjosh, Scubogna, Piasentier E., Dellapietra, Chivella.  All. A. Gammeri.

CUS Padova: Melai, Cappellaro, Viscolani A., De Vivo, Lion, Conforto, Viscolani M., Zago, Zorzan, Bazzoni, Ceolin, Corrado, Maistrello, Santinello, Tognon, Naddeo. All. M. Faggian

Marcatori: 12°Sumeet (C), 39°Navjosh, 58°Maistrello, 61°Conforto (C), 65°Navjosh, 69°Maistrello.

Note: Risultato primo tempo: 1-0 / corner corti: 3(1) – 4(1).

Arbitri: Ilgrande di Trieste e Amorosini di Bologna.

FINPAD2016A1

Sumeet su corto porta in vantaggio i cantieriniFINPAD2016A2


capitan Tommasini e Paolo Paronuzzi

FINPAD2016A3

 Antonio Gammeri affronta il patavino De Vivo

FINPAD2016A4

  il giovanissimo Enrico Piasentier, a lato Navjosh autore di due bellissime reti

FINPAD2016A5

Ajit Pal su corto coglie il palo. Dal possibile 4-2 a un minuto dal termine arriverà il pareggio ospite


Domenica 17 aprile 2016 - Cagliari -Pronto riscatto per i cantierini chiamati ventiquattro ore dopo l'incontro casalingo con il Cus Padova ad affrontare un'altro Cus, quello di Cagliari nel recupero della gara rinviata sabato scorso causa lo scipero dei controllori di volo. I biancocelesti arrivano in Sardegna con soli dodici giocatori a referto in quanto agli indisponibili del giorno precedenti, si aggiungono Giacomo Paronuzzi e i giovanissimi (Piasentier escluso). Gara combattuta con rapidi capovolgimenti di fronte e i due portieri sugli scudi. I cantierini passano a metà ripresa con Gammeri, abile a ribadire in rete una precedente conclusione su corner corto di Ajit Pal. Nella ripresa la musica non cambia; i monfalconesi giocano una gran partita (come i padroni di casa), Sangalli si oppone da campione e dice no per otto volte ai corti dei sardi. Capitan Tommasini, Mattia Bais, Gammeri, Paronuzzi e gli indiani giocano con il coltello tra i denti e a metà ripresa trovano il raddoppio con un corto di Ajit Pal. A dieci dal termine in rete anche Sumeet che riprende una respinta di Truica Vasile su conclusione di Fabio Aloisio. Vittoria fondamentale in chiave salvezza con i monfalconesi che hanno superato in classifica Bologna e Padova (anche se quest'ultima deve recuprare la gara in Sardegna con la Ferrini). Sabato e domenica prossima, altro week-end di "passione" (formazione rimaneggiata) con i cantierini impegnati in un doppio turno esterno quasi proibitivo in casa della capolista Bonomi (sabato) e della seconda in classifica (Bra). 

Risultati e calendario Serie A1 Maschile , Classifica Serie A1 Maschile.


Under 14 - Domenica 3 aprile 2016 - Monfalcone Sfida (letteralmente) in famiglia per gli under 14 di Nevio Dobrigna che sabato al termine della gara di serie A1, hanno sfidato e battuto (6-2) i rispetti genitori. A fine match, ricco "terzo tempo" allestito dalle mamme. Domenica prossima si fa sul serio con i piccoli cantierini impegnati in quel di Rovigo contro Cuscube Brescia e Adige Mori (TN) per la seconda fase del campionato di categoria.

U14GEN1

I piccoli cantierini di Dobrigna con rispettivi genitori: sotto il terzo tempo

U14GEN2

FACEMATCH (A1 Maschile: Fincantieri Leyline - Cus Padova)

FACEMATCH (U14/U12 vs Genitori)

 

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO