Cronache gare

SPONSOR

ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

A2M: AR FINCANTIERI LEYLINE - USD MONCALVESE 6-4

I cantierini battono anche la Moncalvese (6-4) e chiudono primi il girone di andata. A marzo, subito il big match contro i sardi della Juvenilia. L'U16 femminile sconfitta a Monfalcone nel doppio confronto con il Cus Padova (0-3 e 0-7). Adesso "prato in letargo" e spazio all'indoor.

1a

Norman Princival, autore del sesto gol monfalconese

Monfalcone - La Fincantieri Leyline chiude con un'altra vittoria la fase autunnale del campionato nazionale di serie A2. Nell'ultimo turno del girone di andata, i monfalconesi si sono imposti sui piemontesi della Moncalvese per 6-4 tenendo così a distanza di un punto la Juvenilia Uras che ha battuto in casa (4-3) il Pisa. Biancocelesti e sardi hanno fin qui tenuto un ritmo insostenibile per le inseguitrici (Bologna e Villafranca sono terze con dieci lunghezze di ritardo) e nonostante il mercato di riparazione invernale, è evidente che la promozione in A1 sarà una questione tra questi due team che il calendario metterà subito di fronte alla prima di ritorno il 14 marzo a Uras (Oristano). Tornando alla gara di sabato, mister Gammeri ha tutta la rosa a disposizione e in virtù del turn over  rinuncia a Scussel e Scubogna. I piemontesi del tecnico polacco Mysliwiec arrivano invece a Monfalcone privi di alcuni titolari. Questo, unitamente alla buona prestazione dei padroni di casa, il probabile motivo per il quale nel primo tempo non c'è partita con i biancocelesti (oggi in maglia arancio) constantemente a presidiare le 25 yarde piemontesi. Dopo aver fallito di poco clamorose occasioni i padroni di casa chiudono la gara in ventisette minuti grazie al centro di Navjosh e a due reti di Sumeet, ma poco prima del riposo gli ospiti sfruttano un errore in fase di impostazione dei cantierini e riducono lo svantaggio con Coggiola, mandando le squadre al riposo sul 3-1. A inizio ripresa gli ospiti sono più propositivi e vanno vicini alla rete su corner corto ma Sangalli è bravo a respingere la doppia conclusione dei piemontesi. L'episodio sveglia i padroni di casa che reagiscono subito realizzando la quarta rete con Sorrentino. La gara finisce praticamente qui anche perchè gli ospiti perdono per un doppio giallo (quindi rosso) Moro, uno degli elementi più talentuosi. In undici contro dieci il divario tra le due formazioni aumenta uleriormente tanto che in cinque minuti i biancocelesti di portano sul 6-1 grazie alle reti di Navjosh e Princival. Al fischio finale mancano più di venti minuti e così Gammeri toglie il trio indiano e se stesso per lasciare spazio a chi è stato meno utilizzato nelle gare precedenti. La mossa si rivela però azzardata, saltano gli equilibri e i piemontesi ne approfittano accorciando prima su un corner corto di Pelazza conquistato in contropiede (Sangalli nell'occasione aiuta il piemontese con una papera colossale) e poi con il polacco Kwiatkowski a sei minuti dal fischio finale. Alla terza rete ospite, Gammeri ributta gli indiani nella mischia ma sulla sirena i piemontesi conquistano il loro quarto coner corto (contro nessuno dei cantierini) che ancora Pelazza, questa volta con un bellissimo tiro nell'angolo alto alla destra di Sangalli, converte nel 6-4 finale. Si chiude così la prima parte della stagione outdoor dei monfalconesi con numeri di tutto rispetto: tra amichevoli, coppa nord -est e campionato, su undici gare ne hanno vinte dieci e pareggiata una, risultando l'unica squadra imbattutta di di tutta la serie A maschile (compresa A1 e l'altro girone della A2). Adesso spazio alla stagione al coperto con la consueta anteprima del tradizionale torneo di preparazione a Bologna in programma il prossimo week-end.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE   6

USD MONCALVESE                4

AR Fincantieri Leyline: Sangalli, Tommasini, Toneatti, Ajit Pal, Bais M., Aloisio, Gammeri, Paronuzzi P., Sorrentino, Sumeet, Navjosh, Sibilla, Princival, Paronuzzi G., Furlani, Bais J.  All. A. Gammeri

USD Moncalvese: Rosmino, Debernardi, Bivona, Mysliwiec, Moro, Kwiatkowski, Grabarek, Mangani, Pelazza, Coggiola, Duso, Nosenzo, Gallo, Zoto. All. A. Mysliwiec

Marcatori: 8°Navjosh, 11°Sumeet, 27°Sumeet, 30°Coggiola, 43°Sorrentino, 45°Navjosh, 48°Princival, 56°Pelazza(C),64°Kwiatkowski, 70°Pelazza(C).

Note:  Risultato primo tempo: 3-1 - Corner corti 0 – 4(2)

Cartellini gialli: Gammeri (FIN), Cartellini Rossi: Moro (doppio giallo MON)

Arbitri: Ilgrande e Puppin di Trieste

2

Navjosh Singh, per lui una doppietta. Sullo sfondo Sumeet, (due gol anche per lui) top scorer del campionato con 14 centri.

 

FACEMATCH 

 
 
ALEYLINE3 A2A2016 OceanTeam FVG2015
       
BCC AIELLO ESPRIMA2PNG GMA2015 LORENZONFEUDI2015
       
       
       
ECOFORNITURE APT2015 CALLIGARIS
       
CLAPPIS2015 ISOLMECAR2015 GRAFICAGORIZIANA DEVETAKAZ
       
ARTEC HIRTER2015 AUDIT LOCANDADEVETAK
       
ITACA COMAR2015 PACOROTTICO FANNYNUOVO