MEDIA

SPONSOR

ALEYLINE3A2A2016OceanTeamFVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITUREAPT2015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO
SPONSOR
Italian English French German Hindi Spanish

Settimana da incorniciare per l'A.R.Fincantieri

Settimana da incorniciare per l'A.R.Fincantieri

- Mercoledi 1 Novembre

Nel turno infrasettimanale, le ragazze, nella loro prima di campionato affrontano il Butterfly (squadra retrocessa la scorsa stagione dalla A1); dopo un primo termpo incerto (terminato sul 4 a 0 per le romane), convincono e crescono nel secondo tempo, concedendo alla squadra di casa solo un ulteriore gol; il risultato finale è di 5 a 0 per le romane.

ALBUM FOTOGRAFICO (photo by Pasquale Caprioli)
ALBUM FOTOGRAFICO (photo by Monica Pacor)

I ragazzi della prima squadra maschile hanno gran voglia di riscatto e nell'ultima partita del girone d'andata, chiudono per una vittoria secca e fondamentale: 4 a 0 contro il Potenza Picena: CRONACA COMPLETA della partita.

[Author: Giovanni]

- Sabato 4 Novembre

La maschile a Bologna disputa il Round2 di coppa italia: orfana di Mantovani, Aloiso e Paronuzzi la Fincantieri si presenta a Bologna a ranghi ridotti nel Round 2 di Coppa contro il Potenza Picena senza riuscire a bissare il successo di tre iorni fa in campionato.
In una partita con pochi soprassalti da ambo le parti, la squadra giuliana va sotto nel primo tempo su due corti e riesce a rimontare solo nell'ultimo quarto di gara grazie a un corto trasformato da Aijt Pal e una bella azione finalizzata da Martin Latorre.
Agli shootout gli errori dal capitano Tommasini e del giovane Leghissa sono fatali. Assegnano la vittoria alla squadra marchigiana: CRONACA COMPLETA della partita.

[Author: Franz]

- Domenica 5 Novembre

Sotto la pioggia scrosciante di Grantorto, le ragazze della prima squadra femminile non tradiscono le aspettative e dimostrano il loro valore e la voglia di vittoria vincendo la partita per 4 reti ad 1: CRONACA COMPLETA della partita.

[Author: Giovanni]

 

 

 

A2M: AR Fincantieri (4) - Potenza Picena (0)

Grande prestazione della squadra bianco celeste, che fra le mura amiche è chiamata ha dare continuità alla bella prestazione del passato sabato a Villafranca. Importante recupero per Gammeri-Galifi è il rientro di Aloisio che ha finalmente recuperato da un grave infortunio alla mano.
Solito schieramento quello dei padroni di casa con Pitacco in porta (grande prestazione per il portierone bianco celeste), Scubogna, Tommasini, Aijt Pal e Leghissa sulla linea difensiva, Piasentier, Gammeri, LaTorre e Paronuzzi sulla linea mediana e Della Pietra e Mantovani in attacco.
Buon inizio dei ragazzi che con deciso giro palla fanno girare bene il gioco, senza mai correre pericoli. Al 10° minuto entra in campo Aloisio, che con la sua esperienza aiuta la squadra ad alzare il ritmo del gioco fino al minuto 23 quando Mantovani si libera bene in area e con bel tiro gonfia la rete 1-0.
Il gioco viene mantenuto dalla squadra cantierina con il Potenza Picena che riparte in contropiede, ma questa volta la difesa non si lascia sorprende.
Al 35° minuto, Chiot ben posizionato dentro la ventidue ottiene un corto per i bianco celesti che viene respinto dal portiere ma la palla arriva a Aijt che realizza il 2-0, risultato finale del primo tempo.
Hai ragazzi viene chiesto di non mollare e di giocare con la stessa intensità anche nella ripresa.
I monfalconesi riprendono con lo stesso ritmo, iniziano anche il giro di sostituzione con Chiot e Galifi che si alternano con i compagni; al 53° minuto Piasentier si libera bene sulla ventidue e fa un bel assist per Galifi Alex che da pochi passi realizza il 3-0.
La Fincantieri non molla e continua a giocare con grande ritmo; e l'ulteriore marcatura per mano di Della Pietra, al 64°, ne è a conferma.
Risultato finale 4-0

A.r Fincantieri:

Pitacco, Scubogna, Tommasini, Aijt Pal, Leghissa, Piasentier, Gammeri, LaTorre, Paronuzzi, Mantovani, Della Pietra, Galifi Alex, Chiot, Aloisio.
All. Gammeri/ Galifi
Verde Leghissa
Corti 2
Reti Mantovani 23' Aijt Pal 35, Galifi Alex 53, Della Pietra 64'

Hockey Potenza picena.

Taddei, Vale, Forani, Guerrini Francesco, Guerrini Fabio, Clementoni, Consolani, Rebichini, Iovane, Fattorusso, Re, Turchi, Muscella, Salhi, Iovane, Jan All. Ruffini
Verde Clementoni
Corti 3

ALBUM FOTOGRAFICO (photo by Della Pietra)
[Author: Massimo]


 

A2M [coppa italia]: Potenza Picena (2 - 4 shot out) - AR Fincantieri (2 - 2 shot out)

Galifi manda in campo la difesa titolare con Scubogna, Tommasini Aijt Pal e Leghissa a difendere Pitacco.
A centrocampo Gammeri e La Torre sono i centrali con Piasentier e Della Pietra sulle fasce, in attacco Galifi Alex e Chiot.
A differenza della partita di campionato la squadra cantierina è meno efficace nel giro palla e nelle chiusure, con i due laterali di centrocampo che faticano nelle chiusure facendo cosi saltare tutti gli schemi, in questo modo Gammeri e LaTorre sono costretti a girare a vuoto per cercare di chiudere le falle che si creano.
Tanta confusione in campo con il Potenza Picena che ne approfitta nel trovare due corti al 17° e al 27° che vengono realizzati da Clementoni e Forani.
Primo tempo che finisce senza sussulti dalla squadra giuliana, con il risultato di 2-0.
Al riposo Galifi cerca di scuotere la squadra, riprendendo soprattutto i più giovani.
Il secondo tempo inizia con miglior giro e la squadra che si alza fino a giocare per quasi tutto il secondo tempo nella metà campo avversaria, al 56° una percussione in area di Piasentier crea scompiglio fino a che subisce fallo e gli arbitri concedono il corto, poi realizzato da Aijt Pal.
Nei minuti successivi la Fincantieri attacca per recuperare e il Potenza che difende il risultato.
Al 34° Galifi Alex recupera una pallina dentro l'aria di tiro, invece di tirare vede l'ingresso in area di La Torre e lo serve con un ottimo assist che l'argentino chiude in rete: è 2-2.
Subito dopo fischio finale degli arbitri, si arriva alla lotteria degli shoot out.
Perfetta la sequenza del potenza picena in gol con tutti i tiratori, per i cantierini in gol Gammeri e Piasentier, errori di Tommasini e Leghissa che condannano la Fincantieri.

Potenza Picena

Taddei, Vale, Forani, Guerrini, Maosconi, Clementoni, Consolani, Camilletti, Rebechini, Iovane Armando, Laici, Re, Muscella, Sardone, Iovane Luigi, Jan
Reti: Forani 17 (corto) Clementoni 27(corto)
Cartellini: Verde Sardone

A. R. Fincantieri

Pitacco, Scubogna, Tommasini, Aijt Pal, Leghissa, Della Pietra, Gammeri, LaTorre, Piasentier, Chiot, Galifi Alex, Chivella
Allenatore: Galifi
Reti: Aijt Pal 56(corto) LaTorre

ALBUM FOTOGRAFICO

[Author: Massimo]


 

A2F: US Grantorto (1) - AR Fincantieri (4)

Partita sempre sotto il controllo cantierino, pochi gli errori (uno fatale che porta ad un contropiede ben finalizzto dal Grantorto), tanta la grinta: ingredienti che portano alla vittoria per 4 a 1.
Il forte asse centrale, Bosticco in difesa, capitan Apigalli e Paronuzzi a centrocampo e Napolitano in attacco, sostenuto dal resto della squadra, difende e contiene ottimamente ed attacca costruendo buon gioco.
Coach Persolja chiede alle sue ragazze pressione in fase difensiva, squadra corta a ranghi serrati fra i reparti, recupero di palla e ripartenze veloci; le cantierine eseguono con costanze queste richieste e mettono in difficoltà fin da subito le patavine.
Le avversarie cercano di uscire dalla difesa sulle laterali ma sono ben pressate dall'attacco cantierino, Tammetta, Poropat e Caprioli in prima battuta, dalle sorelle Bursich sulle fasce e dalla ottime terzine De Luca e Vigil.
Le cantierine, anche sotto di 1 gol non si spaventano e continuano a costruire bene; manca un pizzico di "cattiveria" in alcune occasioni (alcuni bei cross di Paronuzzi e Napolitano sfilano sul fondo senza che l'attacco riesca a deviarli in porta) e di fortuna in altre (un ottimo drive di Capitan Apigalli si stampa sulla traversa, dopo una fortunosa deviazione del portiere avversario).
Precisione nell'esecuzione e di tempismo portano le cantierine al gol su corto: Bosticco batte forte dal fondo, Napolitano stoppa, Apigalli ripassa precisa a Bosticco che spazza in porta! Il Primo tempo si chiude quindi sul 1 a 1, risultato però troppo stretto per le ragazze di Persolja-Pacor.
Nel secondo tempo la storia non cambia molto, le cantierine pressano, attaccano e contengono bene le avversarie, manca solo il gol!
Si soffre per granparte del secondo tempo sul 1 a 1.
E' un altro corto, più sporco del gol nel primo tempo ma pursempre efficace, ad insaccarsi in rete per mano di Paronuzzi.
La sicurezza del risultato arriva a 10 minuti scarsi dalla fine, quando l'ottimo rovescio di Napolitano va a depositarsi in porta alle spalle del portiere.
Le ragazze galvanizzate dall'ulteriore marcatura non mollano e continuano ad attaccare e di li a pochi minuti è di nuovo Napolitano a segnare.

Domenica le cantierine ospiteranno per l'ultima di questo girone d'andata, il Bologna.

Marcatrici: Bosticco, Paronuzzi, Napolitano (2)

ALBUM FOTOGRAFICO
[Author: Giovanni]

AR Fincantieri ad un passo dal colpaccio a Villafranca

AR Fincantieri ad un passo dal colpaccio a Villafranca

Bella partita per i ragazzi di Gammeri e Galifi che in quel di Villafranca combattono alla pari fino alla fine con la squadra di casa seconda in classifica. I coach mettono in campo una formazione con tanti giovani, in difesa il capitano e Aijt Pal formano la coppia centrale a sostegno dei due giovani laterali Leghissa e Chivella, Gammeri e LaTorre sono i mediani con a fianco Piasentier a destra e della Pietra a sinistra, coppia d'attacco Mantovani e Galifi Alex.

 

Bella partenza dei ragazzi bianco celesti, Aijt organizza il gioco con un giro palla che coinvolge sia la linea difensiva che quella mediana, dove Gammeri e LaTorre riesco a tenere il pallino del gioco con gli avversari che faticano a recuperare la pallina.

Bene i movimenti di Mantovani e Galifi Alex in attacco che tengono alta la squadra pressando a tutto campo, la squadra di casa nel primo tempo fatica a creare azioni di gioco per merito di tutti i cantierini scesi in campo

 

villafranca

 

Fine primo tempo 0-0

 

Inizio ripresa con la squadra di casa che inizia con un pressing asfissiante e con i ragazzi che difendono con grande attenzione con Pitacco che riesce a parare tutte le conclusioni del Villafranca, fino al 54 quando Ferrante conclude a rete un'azione confusa in area 1-0.

La squadra reagisce bene senza subire la grande pressione avversaria, al 64 il Villafranca raddoppia con Franzoila che sfrutta al meglio una mischia in area. Partita combattuta fino al fischio finale

Risultato finale 2-0, e tanto rammarico per i ragazzi, che hanno combattuto fino alla fine coesi e condindi di poter riequilibrare la partita

Prossimo incontro mercoledì 01/11/17 in casa contro il Potenza Picena

 



HC Villafranca:

Murari, Rossi, Zerminiani, Faccioli, Castillo, Urli, Matteoli, Melegatti, Franzoia, Ferrante, Castelli, Serpelloni, Lugo, Berlanda, Debortoli, Doomernik, Campbell

All. Biasetton

Giallo Castillo

Corti 4

Reti Ferrante 54° Franzoia 64°

 


A.R. Fincantieri:

Pitacco, Chivella, Aijt Pal, Leghissa, Piasentier, Gammeri, LaTorre, Della Pietra, Galifi A., Mantovani, Chiot.

All.Galifi M.

Giallo Galifi A.

Verde Gammeri

Corti 1

 

ALBUM FOTOGRAFICO



 

Mercoledì 1/11/17 lunga trasferta per le ragazze della A2F, capitan Apigalli e compagne sono impegnate nella prima partita di campionato a Roma dove sfideranno le padrone di casa.

Le ragazze di Persolja cercheranno di confermare i buoni risultati degli ultimi campionati.

 

Ultima trasferta anche per i piccoli dell'under 14 impegnati nell'ultima giornata dei playoff di categoria a Casale di scordosio

 

Prima vittoria per la Fincantieri - stop per l'under14

Prima vittoria per la Fincantieri

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.04.37

Dopo la sfortunata sconfitta in trasferta con il San Giorgio della passata settimana, La Fincantieri scende a Brindisi per giocare un'importantissima partita. E' chiaro fin da subito che non sarà facile, ad incominciare dal fatto che i cantierini sbarcano a Brindisi ma il borsone con i paramenti del portiere resta a Roma; fortunatamente la sportivissima squadra salentina riesce a risolvere il problema procurando l'attrezzatura per portier Pitacco che giocherà regolarmente, e la sua prestazione sarà ottima.

 

Partita combattuta, sofferta e tirata fino alla fine, con le squadre che si giocano una buona parte di salvezza in questo scontro diretto. Galifi sceglie la squadra con più esperienza in campo, lasciando in panchina Galifi Alex e la nuova leva Francesco Chiot.

Inizio di partita equilibrato con le squadre che si studiano, buon giro palla della squadra cantierina con Gammeri e La Torre a dare i tempi di gioco alla squadra; difesa ben orchestrata da capitan Tommasini e da Ajit Pal.

 

Al quindicesimo del primo tempo una discesa di Ajit si traforma in un assists che trova la spizzata vincente di Leghissa; i cantierini felici el vantaggio ma preoccupati di essere raggiunti dagli avversari, si innervosiscono; Gallifi avrà lavoro doppio dalla panchina cercando di calmare i ragazzi.

 

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.03.00 1 

 

A fine primo tempo il parziale vede i contierini in vantaggio di 1 rete a 0.

 

Inizio del secondo tempo sulla falsa riga del primo, con i ragazzi che entrano in campo ancora più convinti soprattutto i più giovani di riuscire a portare a casa l'intera posta. Al quarantatesimo minuto, Mantovani riceve la pallina dentro la ventidue si muove bene scartando alcuni avversari e servendo un assist a Della Pietra che realizza il 0-2.

Tensione che si alza alle stelle, partita che si innervosisce sempre di più, fino al cinquantaciquesimo quando per l'ennesimo errore di posizionamento difensivo il Torre Santa Susanna accorcia le distanze con Vita; nei restanti minuti i cantierini sono bravi, seppur con un pò di nervosismo, a difendere il risultato ed a sfiorare un altro gol.

 

WhatsApp Image 2017 10 15 at 17.03.00

 

 

Il triplice fischio arriva ed è una libeerazione; vittoria importantissima per i ragazzi. Ottima la prestazione di tutta la squadra; i giovani Leghissa, Della Pietra, Piasentier, Chivella e Galifi si iniziano finalmente a far valere in campo, riuscendo a fare quello che gli è stato richiesto dai coach.

Prossimo incontro, sabato 21 ottobre in casa contro il Bondeno, sarà fondamentare per aggiungere ulteriori punti e staccarsi dalla zona retrocessione.

 


TORRE SANTA SUSANNA 1


A.R. FINCANTIERI 2


 

 

Olimia Torre Santa Susanna: Di Gaetano, Miccoli, De Luca, Petarra, DiLevrano, De Stradis, Pastore, Agricolo, Sollazzo, Corrado, Vita, Ottembrino, Calasso, Morleo Gabriele, Morleo Giampietro, Ottrmbrino Andrea, Passaro Allenatore De Luca Marcatore Vita 55` Giallo Calasso Corti 3

 

A.R Fincantieri: Pitacco, Scubogna, Ajit Pal, Tommasini, Chivella, La Torre, Gammeri, Leghissa, Piasentier, Mantovani, Della Pietra, Galifi A. , Chiot. Allenatore Galifi. Marcatori Leghissa 15` Della Pietra 40` Verde Scubogna. Corti 2

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 

 

Iniziano in aslita, dopo i buoni concentramenti degli scorsi weekend, invece i play off per i ragazzini dell' under 14 che escono sconfitti in entrambi le partite disputate contro HC Riva e UHC Adice.

Il pronto riscatto i ragazzi di Bradaschia lo possono avere già domenica prossima in casa nella seconda giornata di play off.

La Fincantieri ci ricasca contro l'attento Bondemo

Fincantieri ci ricasca.

Brutto scivolone interno per i raazzi monfalconesi, che fra le mura amiche lasciano l'intera posta al Bondeno.

Confermata la formazione iniziale con una sola novità Giacomo Paronuzzi a centrocampo al posto di Chivella che parte dalla panchina con Galifi A. e Chiot. Inizio in salita per i ragazzi che già al 15 min si trovano sotto di due gol grazie alle reti di Botsio e Alcaza; questa volta è il centrocampo a deludere, con tantissimi regali fatti agli avversari, da una pallina persa in attacco e un errore di marcatura degli attaccanti scaturisce l'azione del terzo gol sempre con Alcaza, nel mezzo tantissimi errori in zona gol con gli attaccanti che sbagliano tantissimo, e questo si paga, e il Bondeno ne approfitta.

Finale del primo tempo 0-3

Nella ripresa la squadra ha una reazione d'orgoglio che porta a due gol su corti del giovane Leghissa, ma la squadra continua a sbagliare a centrocampo perdendo numerose palline e lasciando la difesa in balia degli attaccanti avversari che riescono a segnare altri due gol con Botsio per la sua personale tripletta.

WhatsApp Image 2017 10 25 at 08.04.57

Risultato finale 2-5.

 



A.R. Fincantieri:

Pitacco, Tommasini, Scubogna, Aijt Pal,Leghissa, Gammeri, la Torre Hugles, Piasentier, Paronuzzi, Della Pietra, Mantovani, Galifi A., Chiot, Chivella

All. Galifi

Reti Leghissa (2)

Corti 5


 

Bondeno:

Alcaza, Santini, Nizzi, Botsio, Pibuel, Awuah, Castaldini, Andreoli, Bergamini Andrea, Bergamini Alessandro, Calzolari, Zerbinati, Cavriani, Succi.

Reti: Botsio (3), alcaza(2)

Corti 5

Verde Alcaza

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 




 

Doppia sconfitta per i ragazzini dell'under 14 contro i quotati avversari S.Giorgio e Riva.

Domenica 28/10/17 a Casale di Scordosio ultima giornata dei playoff per i ragazzini di Bradaschia.

Il San Vito espugna Monfalcone - conferme positive dall'Under14

Il San Vito espugna Monfalcone.

 

 

Partita tirata e molto nervosa; nei primi minuti le squadre si studiano; l'equilibrio viene spezzato al decimo minuto quando un errore di tutta la corsia destra della squadra di casa consente al San Vito di entrare nella 22 e tirare in porta dove con un tocco sotto porta Sing porta in vantaggio la squadra romana.
Due minuti più tardi si ripete lo stesso errore ed i romani raddoppiano con Cinti.


A questo punto Gammeri e Galifi apportano qualche modifica alla squadra. Alex Galifi, entrato da qualche minuto, si muove bene senza pallina in area ed allontana due difensori liberando al tiro un ottimo Mantovani che realizza il gol del 1-2; qualche minuto dopo si ripete l'azione ed è sempre Mantovani che pareggia.


A questo punto la partita scorre tranquilla fino al 32 quando per un fallo dentro la 22 di Happy e gli arbitri concedono un corto al San Vito che sfrutta al meglio con Sing: 2-3, e cartellino giallo per il difensore cantierino.
Nella ripresa partita molto equilibrata con i padroni di casa che cercano il pareggio e i romani che si difendono con ordine e cercando il contropiede; al 63° sarà proprio in contropiede che Cinti realizzerà il 2 a 4;
Gol che taglia le gambe ai ragazzi che devono giocare in dieci buona parte del secondo tempo a causa di un giallo a Gammeri.


A fine partita la delusione è tantissima, anche perché la squadra ha lottato fino alla fine e in più occasioni era rientrata a pieno in partita.

 


A.R. FINCANTIERI 2


CH SAN VITO 4


 

AR Fincantieri: Pitacco, Chivella, Tommasini, Sing, Leghissa, Sgubogna, Gammeri, Paronuzzi, Piasentier, Della Pietra, Mantovani, Galifi A. -

All. Gammeri Galifi (in panchina).

 

CH San Vito: Mastrantonio S., Bruschini, Denni, Paolacci, Moscioni, Fiorelli, Mastrantonio D., Gioia, Panci, Giacometti, Singh, Ronci, Cinti, Mastropietro
All. Mattei

 

Marcatori: Mantovani(2), Cinti(2), Sing(2)

 


 


 

Continuano a ben figurare i ragazzini di Bradaschia nel torneo under 14, nel raggruppamento di Casale di scordosio i giovani vincono contro il Grantorto per 6-2
Perdono la secondo col forte San Giorgio per 1-8.

ALEYLINE3A2A2016OceanTeamFVG2015
    
BCC AIELLOESPRIMA2PNGGMA2015LORENZONFEUDI2015
    
COMAR2015ECOFORNITUREAPT2015CALLIGARIS
    
CLAPPIS2015ISOLMECAR2015GRAFICAGORIZIANADEVETAKAZ
    
FOGAL2015HIRTER2015TECNOISE2015LOCANDADEVETAK
    
ARTECZIGAINA2015AUDITSTARBENE2015
    
ITACAALEYLINE3PACOROTTICOFANNYNUOVO